Auto brutte, ecco le macchine più sconcertanti della storia

31/31Auto

Lancia Thesis

Perché. È questa la domanda che migliaia di appassionati del marchio Lancia si fecero al debutto della Thesis. Perché un marchio come quello fondato da Vincenzo Lancia, caratterizzato da modelli straordinari dal punto di vista stilistico, si sia tirata la famosa “zappa sui piedi” producendo un'ammiraglia dallo stile estremamente originale abbinato ad listino prezzi all'altezza delle concorrenti tedesche? La risposta è ovviamente sconosciuta ma i numeri di produzione (circa 16.000 esemplari in sette anni) confermano il super flop dell'ultima ammiraglia prodotta interamente da Lancia. Erede della concept Dialogos, da cui per fortuna non condivise le portiere con apertura controvento, era perfetta in versione PapaMobile (nel 2000 con la versione Giubileo) ma per il resto i numerosi richiami stilistici a modelli storici come Aurelia e Flaminia non portarono ai risultati sperati.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti