Citycar

Lancia Ypsilon diventa ibrida: ecco la nuova Hybrid EcoChic

Ypsilon Hybrid EcoChic porta l'elettrificazione in casa Lancia. Nella famiglia della citycar torinese arriva la versione mild hybrid. È spinta dallo stesso motore mild hybrid FireFly 1.0 delle analoghe Fiat e 500 e Panda

di Massimo Mambretti

default onloading pic

Ypsilon Hybrid EcoChic porta l'elettrificazione in casa Lancia. Nella famiglia della citycar torinese arriva la versione mild hybrid. È spinta dallo stesso motore mild hybrid FireFly 1.0 delle analoghe Fiat e 500 e Panda


2' di lettura

La Lancia sposa l'elettrificazione leggera con la Ypsilon, ultimo e quasi immotale modello della sua gloriosa stirpe. La nuova versione si chiama Hybrid Ecochic ed è spinta dallo stesso powertrain con tecnologia mild hybrid a 12 Volt che ha debuttato con le analoghe Fiat 500 e Panda . Si tratta del FireFly 1.0 a tre cilindri con 70 cv integrato da un moto-generatore elettrico da 4,9 cv collegato all'albero motore tramite la cinghia dei servizi ausiliari. L'unità elettrica recupera energia nei rallentamenti da immagazzinare in una batteria agli ioni di litio da 11 Ah che, poi, la mette a disposizione sino a una potenza di picco di 3,6 kW nelle fasi in cui è importante lenire le richieste di benzina dell'unità termica. Il sistema prevede anche lo spegnimento del motore al di sotto dei 30 all'ora mettendo il cambio in folle, su suggerimento di indicazioni evidenziate nella strumentazione, che attiva contestualmente la modalità veleggiamento. La Ypsilon Hybrid raggiunge i 163 all'ora e mediamente percorre 20 chilometri con un litro di benzina, ovvero una distanza che può arrivare a superare del 24% quella delle consanguinee che dentro al cofano ospitano il quattro cilindri di 1,2 litri con 69 cv delle altre versioni.

La nuova Lancia Ypsilon ibrida: ecco la nuova Hybrid EcoChic

La nuova Lancia Ypsilon ibrida: ecco la nuova Hybrid EcoChic

Photogallery6 foto

Visualizza

La Ypsilon mild hybrid permette di fruire delle agevolazioni assicurate dall'omologazione Ibrido ed è proposta negli allestimenti Silver e Gold, in vendita rispettivamente a prezzi di 14.450 e 15.750 euro. A queste versioni si affianca inizialmente la serie speciale Maryne che costa 16.400 euro. Quest'ultima si presenta con specifici abbinamenti cromatici, l'abitacolo personalizzato e un equipaggiamento che include anche i vetri privacy, il cruise control e l'attivazione automatica di fari e tergi. Tutte le versioni propongono anche il pacchetto sanificante per l'abitacolo D-Fence by Mopar. È composto da un filtro della climatizzazione ad alte prestazioni, dall'air-purifier che trattiene polline e batteri utilizzabile anche in altri ambienti e da una lampada Uv, che igienizza l'arredamento e decontamina anche ogni altro oggetto presente nell'abitacolo.

Fino al 30 giugno la Ypsilon Hybrid è offerta anche con una speciale formula di finanziamento di Fca Bank. Questa soluzione non prevede anticipo, contempla la prima rata nel 2021 e prende le mosse da un costo giornaliero che parte da 4 euro. Il finanziamento con Tan 6,85% e Taeg 9,03% si articola in 18 rate da 115 euro e poi altre 72 rate da 185 euro. A questa formula si affianca il noleggio a lungo termine personalizzabile Leasys 4Me che nella formula base contempla una durata di tre anni e 30.000 chilometri a 229 euro al mese, senza anticipo e Iva compresa.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti