AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùL’impatto di Covid sulle imprese

Landi (Anthilia): «A rischio 25-35mila Pmi, serve la finanza alternativa»

Terminate moratorie e garanzie, le imprese dovranno rifinanziare spese per investimenti per 68 miliardi e i finanziamenti tradizionali non basteranno.

di Maximilian Cellino

(Imagoeconomica)

3' di lettura

«Già a fine 2019, fra le Pmi italiane 7-8mila aziende mostravano potenziali tensioni sul debito nonostante potessero contare su margini positivi, Covid ha aggravato la situazione e in base alle nostre stime il numero delle imprese a rischio può salire già quest’anno fino a 25-35mila unità». A scattare la fotografia dai toni allarmanti, anche se purtroppo reale, dello stato di salute di quel settore che compone la spina dorsale del tessuto produttivo nazionale è Giovanni Landi, Consigliere delegato...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti