ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùHotellerie

LaSalle e Numa: alleanza da 500 milioni negli hotel in Europa

Individuate 15 location in città nel Regno Unito, Spagna, Italia e Paesi Bassi

di Paola Dezza

2' di lettura

LaSalle Investment Management lancia una strategia di aggregazione paneuropea di urban hotel da 500 milioni di euro e sigla una alleanza strategica con il Gruppo Numa, uno dei principali operatori leader nel mondo delle accomodation non tradizionali, basato sulla tecnologia. LaSalle intende acquisire e ristrutturare per gestirli urban hotel, ostelli, appartamenti con servizi per soggiorni prolungati, boutique hotel liberi o presto liberi, oltre a progetti di conversione da proprietari e operatori senza alcuna catena alberghiera, nelle principali città dell’Europa occidentale.

Nell’ambito della partnership strategica, queste proprietà saranno progettate, gestite e organizzate dal Gruppo Numa attraverso il suo modello operativo. Nel mirino, posizioni privilegiate nel centro delle città. L’Italia fa chiaramente Parte delle location prescelte. Sono state già identificate, infatti, 15 location in città nel Regno Unito, Spagna, Italia e Paesi Bassi per un valore di oltre 450 milioni di euro. I lavori di ristrutturazione dovrebbero richiedere dai 6 ai 18 mesi: saranno create camere per soggiorni brevi, medi e lunghi, garantendo flessibilità per ottimizzare l’occupazione.

Loading...

La Salle e il Gruppo Numa cercheranno di integrare vari standard di sostenibilità, tra cui la ventilazione ibrida e le strategie di riciclaggio dell’acqua, con lo scopo di garantire valutazioni Breeam (certificato di costruzione sostenibile) eccellenti o eccezionali e aiutare a raggiungere lo scopo di zero emissioni di carbonio in tutto il portafogli entro il 2050.

«Questa partnership è un esempio della crescente simbiosi tra tecnologia e real estate – dichiara Michael Zerda, head of Debt & Value-Add Strategies di LaSalle –. Siamo entusiasti di aiutare a migliorare l'esperienza di ospitalità per soggiorni brevi e lunghi in città, grazie a un partner tecnologico forte come Numa».
«Con l’allentamento delle restrizioni legate al Covid in tutta Europa, i mercati guidati dal turismo nelle destinazioni leisure e i centri urbani, più in generale, continueranno a recuperare – afferma Black Loveless, head of Value-Add Investments di LaSalle –. Questa partner strategica con Numa capitalizzerà su questo elemento, fornendo un prodotto affidabile, di alta qualità e abilitato alla tecnologia con un'esperienza unica per l’ospite, nei mercati che hanno realtà alberghiere frammentate».

Riproduzione riservata ©

  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati