INFOTAINMENT

Laura c’è! Arriva l’assistente vocale su Skoda Kamiq e Scala

La casa boema lancia “Okay, Laura! su Skoda Kamiq e Scala

di Danilo Loda

default onloading pic

La casa boema lancia “Okay, Laura! su Skoda Kamiq e Scala


2' di lettura

Se prima Laura non c’era, come recita il ritornello di un famoso brano di Nek, ora si può dire che Laura c’è, soprattutto a bordo del city suv Skoda Kamiq (in arrivo a novembre, ma in prevendita da ottobre) e della Skoda Scala. Infatti su questi due modelli debutta l’assistente digitale che viene richiamato vocalmente pronunciando la frase “Okay, Laura!”, un po’ come avviene con l’assistente vocale di Google, anche se in questo caso la frase corretta da pronunciare è chiaramente “Okay, Google!”. Bmw usa “Ciao Bmw” e Mercedes, Hey, Mercedes”.

Il nuovo digital assistant è offerto nei due veicoli sopra citati ma solo se dispongono del sistema di infotainment top di gamma Amundsen, che in Italia è proposto di serie sulle versioni Style e come optional sulle altre. Come accade con altri assistenti vocali anche questo si attiva pronunciando la parola magica, che Skoda ha declinato in un nome femminile facile da ricordare. “Laura” è in grado di comprendere frasi complete pronunciate come se si stesso colloquiando con un normale essere umano, senza quindi utilizzare comandi o frase definite, molto spesso difficili da ricordare.

Tra le funzioni offerte da “Laura” c’è la possibilità di richiedere le indicazioni (tramite il navigatore) per un indirizzo che semplicemente si detta voce, oppure far riprodurre al sistema di infotainment il brano musicale preferito, ma anche dettare un SMS che poi sarà inviato al destinatario prescelto. Il tutto solamente “parlando” e quindi senza mai togliere l’attenzione della strada e le mani dal volante. “Laura” comprende sei lingue diverse: inglese, tedesco, francese, spagnolo, ceco e, ovviamente, italiano. Grazie alla eSIM integrata, “Laura” può sfruttare i dati in arrivo online e combinarli con quelli di bordo per reagire velocemente ad ogni richiesta che le viene posta.

“Laura” sarà presto disponibile anche su altri modelli di auto Skoda, e in futuro si potranno ottenere vere e proprie conversazioni (brevi) dove l’assistente vocale risponderà in modo più disinvolto e coerente.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti