TRASPARENZA

Laurea sparita. si autosospende il portavoce M5S alla Ue

di Rosalba Reggio


default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

Con un messaggio su Facebook, si autosospende il portavoce del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo, Marco Valli. L'inchiesta pubblicata ieri dal sito del Sole 24 Ore, aveva denunciato la sparizione della laurea in Economia aziendale dal curriculum, dichiarata in campagna elettorale e mai conseguita.

“In merito alle notizie sul mio curriculum pubblicate sulla stampa - scrive Valli -, desidero scusarmi prima di tutto con il Movimento 5 Stelle, coi cittadini, gli attivisti e i miei colleghi al Parlamento europeo per l’errore commesso e me ne assumo la responsabilità”. Il messaggio è criptico ma la realtà è ormai evidente: quella laurea in economia aziendale scritta nel suo curriculum e raccontata ai colleghi in Paerlamento non c’è mai stata. La ricerca, partita per una verifica dei curricula di tutti i membri del Parlamento, aveva evidenziato qualche incongruenza sull'eurodeputato, generando quindi un'indagine approfondita sul suo profilo.

Presentato in campagna elettorale come laureato in Economia aziendale, la sua laurea, a differenza di altri candidati, non riportava il nome dell'università. Marco Valli è milanese e la ricerca si è concentrata quindi sui corsi di laurea della città. Dopo numerose verifiche, è emerso che l'eurodeputato aveva dichiarato, in diverse occasioni, di aver studiato all'università Bocconi. Perché, dunque, omettere il nome di un ateneo così prestigioso? Abbiamo quindi provato a contattarlo direttamente, ma senza successo: la mail inviata al suo indirizzo del Parlamento europeo è stata letta, ma nessuna risposta è arrivata al Sole 24 Ore. Abbiamo dunque continuato la nostra ricerca e abbiamo scoperto che Valli, contrariamente a quanto dichiarato, non ha mai sostenuto un esame all'università Bocconi, pur essendosi iscritto. Dopo aver pubblicato l’articolo siamo stati contattati dall'ufficio stampa del Movimento 5 Stelle a Bruxelles. Il giornalista incaricato ci ha spiegato che Valli gli aveva appena confermato di avere una laurea triennale conseguita in Bocconi e di non aver mai chiesto di togliere il suo suo curriculum dal sito del Parlamento. Abbiamo ribadito all'ufficio stampa la nostra informazione: Valli non si è mai laureato in Bocconi. Dopo poche ore, l’autosospensione. L’eurodeputato attende adesso la decisione del collegio dei probiviri, l'organo disciplinare del Movimento

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti