Lavori in casa, tutti i bonus disponibili dal 1° gennaio

10/10Fisco e contabilita

Lavori in casa / Drastica riduzione per lo sconto in fattura

(Prostock-studio - stock.adobe.com)

Con la legge di Bilancio la possibilità di ottenere uno sconto diretto in fattura pari alla detrazione (previsto dal Dl 34/2019 e recuperabile dalle imprese come credito d'imposta in 5 anni) ha subìto un ritocco rilevante: dal 1° gennaio 2020 deve riguardare i lavori di «ristrutturazione importante di primo livello» (le riqualificazioni energetiche di cui al Dm Sviluppo del 26 giugno 2015) di almeno 200mila euro e solo sulle parti comuni degli edifici in condominio. Escluso, quindi, per i soli lavori antisismici.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti