Da Whirlpool a Pernigotti, le dieci crisi tra cassa integrazione e nuovi investimenti

7/11Industria

Le 10 crisi industriali / Natuzzi


default onloading pic

Con il piano «Esuberi zero», stop alle delocalizzazioni e via agli investimenti.

Garantita l'occupazione
Prorogato, in questi giorni, dalla Regione Puglia, fino al 2022, l'accordo di programma per lo sviluppo della Natuzzi di Santeramo in Colle. Il nuovo progetto “esuberi zero” prevede l'internalizzazione delle attività e frena delocalizzazioni e trasferimenti all'esterno di pezzi di produzione. Sarà costruito un capannone e montati impianti con un investimento di 36 milioni e la partecipazione di Invitalia. Garantita l'occupazione di 1.514 addetti a tempo pieno. Altre 603 unità, invece, verranno riqualificate.

36 milioni di euro
È l'investimento per lo sviluppo, cui partecipano anche Invitalia e Puglia

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...