Serie tv

Le cinque serie tv da non perdere a novembre (c’è anche Apple Tv+)

Da «War of the Worlds» a «The Morning Show»: sfogliando nell’offerta globale di streaming, satellite e digitale terrestre, ecco una selezione dei titoli da non farsi scappare

di Luca Tremolada


default onloading pic

2' di lettura

Novembre di fantascienza e spionaggio. C’è la seconda stagione di «Jack Ryan», la «Guerra dei mondi» ispirata al romanzo di H.G. Wells ma sopratutto il debutto di Apple Tv+ con produzioni originali. La più interessante? «The Morning Show».

War of the worlds -Prima stagione - dal 4 novembre
È ispirata al romanzo apocalittico di H.G. Wells ma ambientata ai giorni nostri. La Terra viene invasa dagli alieni e la razza umana rischia lo sterminio. I sopravvissuti sono pochissimi. Insomma, la storia la sappiamo a memoria. L’invasione aliena è iniziata. Il cast è notevole. Su Fox (Sky, 112),

War of the worlds

Jack Ryan - Seconda stagione - dal 1 novembre
John Krasinski (A Quiet Place) non è fatto a forma di agente speciale. Ha lo sguardo da americano pacioccone che piace a tutti. Più giocatore di baseball che James Bond. Forse anche per questo è tra le migliori serie di spionaggio in circolazioni. Tutto molto curato. A volte un po’ stucchevole ma è uno stucchevole molto curato. Su Amazon Prime.

Jack Ryan - Seconda stagione

Prosciutto e uova verdi - prima stagione - dal 9 novembre
La serie è ispirata ai libri per bambini del Dr. Seuss, quelle del gatto con il cappello. Vengono trattati temi adulti ma con un passo adatto ai più piccoli. Sono quelle serie piccole e preziose. Cibo per la mente, non solo dei bimbi. Su Netflix.

Prosciutto e uova verdi

The Morning Show - Prima stagine - dal 1 novembre
Cast stellare con Jennifer Aniston, Steve Carell e Reese Witherspoon. Entriamo nella newsroom di un programma televisivo americano però ai tempi del mobile-first. Comandano gli smartphone e i social ma il ventre molle della serie ruota intorno alle relazioni non facili tra anchor, giornalisti e producer. Un lotta senza esclusione di colpi. Su Apple TV+

The Morning Show

Caterina la grande - Miniserie - dal 1 novembre.
Un bel drammone a sfondo storico con Helen Mirren e Jason Clarke (The Chigaco Code) che interpretano rispettivamente Ekaterina II Alekseevna, imperatrice di Russia passata alla storia come una delle più celebri desposte illuminate e Grigorij Aleksandrovič Potëmkin, l’amante-militare, quello, per intenderci, della celebre «corazzata» di fantozziana memoria. Siamo alla fine del Settecento.

Caterina la grande

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...