scheda

Le classifica delle peggiori stragi avvenute negli Stati Uniti

L’elenco in ordine di gravità di bilancio delle più sanguinose stragi avvenute negli Usa, dagli anni ’60 ad oggi


default onloading pic

1' di lettura


58 uccisi

1 ottobre 2017: Massacro al concerto del cantante country Jason Aldean a Las Vegas. Lo sparatore, sa una stanza d'albergo sovrastante, fece anche 500 feriti


49 uccisi
Strage al locale gay Pulse di Orlando, decine i feriti


32 uccisi
Il 16 aprile 2007 massacro al college Virginia Tech, 17 i feriti


27 uccisi
Il 13 dicembre 2012 strage alla scuola elentare di Sandy Hook a Newtown in Connecticut. Venti i bambini uccisi


26 uccisi
Il 5 novembre 2017 in una chiesa rurale del Texas, 10 i feriti


23 uccisi
Il 16 ottobre 1991 in un ristorante a Killeen in Texas, 23 i feriti


21 uccisi
Il 18 luglio 1984 in un McDonald's a San Ysidro in California


20 uccisi
Il 3 agosto 2019 il massacro a El Paso

17 uccisi
L'1 agosto 1966 alla Univerisity of Texas a Austin, 30 i feriti


17 uccisi
Il 14 febbraio 2018 massacro al liceo Marjory Stoneman Douglas di Parkland in Florida, 14 i feriti


14 uccisi
Il 2 dicembre 2005 a San Bernadino, in un centro per l'assistenza ai disabili


14 uccisi
Il 20 agosto 1986 a un ufficio postale di Edmond in Oklahoma


13 uccisi
Il 20 aprile 1999 al Liceo di Columbine a Littleton in Colorado, 24 i feriti


13 uccisi
Il 5 novembre 2005 alla base militare di Fort Hood in Texas, 32 i feriti.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...