Le dieci più belle scalate dell’estate italiana (partendo dal Sud)

1/11Trekking

Le dieci più belle scalate dell’estate italiana (partendo dal Sud)

di Luca Bergamin

(Franco Bissoni - stock.adobe.com)

Siamo sempre stati un popolo di scalatori. Walter Bonatti e Reinhold Messner ci hanno fatto amare le nostre vette. L'estate 2021 ha dimostrato che non siamo pigri, avevamo soltanto bisogno di riscoprire il piacere di fare fatica. Raggiungere una vetta ci stimola e appaga, le nostre montagne sono del resto sempre più friendly. Ecco dunque, i nostri dieci consigli per salire sulle cime dell'Italia partendo però dal Sud della penisola, dalla Sicilia sino all'Alto Adige, per conoscere così anche quelle cime che spesso pensiamo siano concentrate soltanto a Nord nell'arco alpino. Il clima è ancora propizio, settembre si preannuncia favorevole ai trekking. Animali e piante ci aspettano lungo i sentieri. In vetta saremo premiati da panorami che non scorderemo più. Anche perché talvolta da lassù si gode lo spettacolo del mare e delle isole. Non dimentichiamo il binocolo e una borraccia ecologica.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti