Famiglie e studenti

Le gite scolastiche restano virtuali

di Eu.B.

2' di lettura

Il ritorno massiccio alle lezioni in presenza, che da oggi coinvolge anche le superiori, non vale per le gite scolastiche. I viaggi d’istruzione restano online fino alla fine delle lezioni. Per le scuole di ogni ordine e grado. Con un ventaglio di opzioni che in primavera diventa ancora più ricco e che non risparmia alcuni paradossi. Come quello vissuto dagli alunni di quarta primaria di un istituto comprensivo in provincia di Firenze che, nel corso di una visita virtuale al Museo Marini del capoluogo, si sono visti consegnare comunque il pranzo al sacco. Motivo: «Rendere l’esperienza il più verosimile possibile», come si legge nella circolare di accompagnamento.

Cestino da viaggio a parte, la visita virtuale al Museo Marini ha fatto il pieno di studenti con 12mila prenotazioni per il “codytrip” del 15 aprile. Ma sul web non mancano le alternative. Come l’offerta del Fai, al costo di 100 euro per classe, sperimentata su 2mila studenti. Come quelli dell’Istituto comprensivo Voltri di Genova che hanno optato per una gita virtuale tra i Sassi di Matera sperando di poterci tornare di persona a fine emergenza. Ma il menù include anche, per i piccoli, la visita al bosco di San Francesco ad Assisi e, per i grandi, il tour del castello della Manta e dell’abbazia di Santa Maria di Cerrate oltre al negozio Olivetti di Venezia.

Loading...

Per chi preferisce la realtà virtuale o aumentata a disposizione c’è invece l’offerta di Modo Comunicazione e Rainbow Cgi (quelli delle Winx per intenderci) che grazie a un visore offre l’immersione nelle macchine di Leonardo da Vinci, nei quadri di Caravaggio e Monet o nei meandri del corpo umano. Da casa, dal banco o dalla palestra di scuola a seconda dei casi.

In campo anche i Comuni. In primis Torino come testimonia il”codytrip” del 22 e 23 aprile con 15 ore di diretta, 25 testimonial, 15 tappe (fra cui tre luoghi dell'innovazione e quattro musei, Egizio, Museo Nazionale del Cinema, Musei Reali e Castello di Moncalieri), 3 chilometri di passeggiate, che ha superato i 37mila iscritti. Dall’Italia e dall’estero.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati