alta formazione

Le imprese di moda e della musica cercano giuristi


default onloading pic

3' di lettura

Anche il mondo della creatività ha bisogno di regole e di professionisti in grado di fronteggiare problematiche giuridiche. Per formare giuristi esperti nel settore della moda e in quello della musica l’Alta scuola “Federico Stella” sulla Giustizia Penale (Asgp) dell’Università Cattolica di Milano ha ideato due corsi di alta formazione che coprono le due aree di riferimento: Fashion Law e e Music and Entertainment Law. Si tratta di due corsi rivolti ad avvocati e laureati in giurisprudenza che vogliono specializzarsi in questi due settori emergenti dove le professionalità giuridiche sono sempre più richieste soprattutto in materia di proprietà intellettuale, tutela del diritto d’autore, contraffazione, difesa del made in Italy ma anche diritto penale, tributario, e commerciale.

Il corso per i giuristi della moda

Il corso Fashion Law, alla sua prima edizione, risponde alla domanda degli studi legali e delle aziende italiane e internazionali di avvalersi di figure professionali qualificate in grado di affrontare i complessi problemi legali che interessano il settore della moda. Il percorso formativo prevede un programma articolato in 55 ore di docenza, con lezioni tenute da docenti universitari e professionisti esperti del settore.

Il corso - che inizierà a ottobre e durerà due mesi - è rivolto ad avvocati e laureati in giurisprudenza ma sono ammessi anche quanti siano in possesso di un differente titolo di studio o abbiano maturato una esperienza professionale idonea alla partecipazione alle attività didattiche.

Fra i temi che saranno approfonditi durante il corso ci sono: diritto civile, diritto commerciale, diritto penale, proprietà intellettuale, lotta alla contraffazione, tutela del Made in Italy, contrattualistica, diritto doganale e dei trasporti, concorrenza, diritto tributario e delocalizzazione della produzione, diritto dell’ambiente e tutela degli animali, diritto del lavoro, responsabilità degli enti.

L’obiettivo è formare professionisti che possano lavorare con aziende di moda italiane e internazionali, studi legali italiani e internazionaliche svolgono attività di assistenza per le aziende di moda, società che prestano attività di consulenza a favore delle aziende di moda, organismi di vigilanza ex Dlgs. n. 231/2001 e responsabili della funzione Compliance delle aziende di moda.

Il corso per i giuristi della musica
Il secondo corso organizzato dall’Alta Scuola “Federico Stella” sulla Giustizia Penale è “Music and Entertainment Law (Afmel)”. Si tratta del primo corso di alta formazione in Italia che si propone di formare professionisti in grado di fronteggiare problematiche del diritto dello spettacolo nelle sue varie articolazioni. Le recentissime evoluzioni nel modo di “fare” e “diffondere” la musica rendono infatti sempre più attuale la necessità di disporre di adeguati strumenti di tutela del diritto d’autore idonei ad andare incontro alle sfide poste dalla modernità e dalla tecnologia.

Il corso risponde alle trasformazioni che hanno caratterizzato negli ultimi anni il settore dell’industria musicale e cine-audiovisiva, con riferimento all’utilizzo dei software di riproduzione musicale in streaming come Spotify, Apple Music, Tidal, Amazon Music, iDagio, e alle questioni connesse alla distribuzione telematica delle opere cinematografiche e dei format televisivi (SkyQ, Netflix, Amazon Prime Video).

L’offerta formativa si articola in cinque moduli didattici: Music Industry Law, Motion Picture Law, Law and Management of New Media, Administrative Law, Criminal Law, Law and Management of New Media. Le competenze acquisite saranno spendibili per lavorare come esperti presso case discografiche, uffici stampa, uffici legali di aziende di produzione e distribuzione cine-audiovisiva, (professioni altamente richieste, ma scarsamente specializzate), oltre che in studi legali di settore. Le lezioni si terranno da ottobre a dicembre.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...