ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùindagine mediobanca

Coronavirus, le medie imprese italiane resistono allo shock della pandemia

Il fatturato delle 3.500 mid cap della Penisola nel 2020 è calato «solo» dell'11%. Nonostante ritardi e problemi nelle forniture appena il 15% è in crisi di liquidità

di Antonella Olivieri

Ristori, appello imprese. Governo studia rottamazione

Il fatturato delle 3.500 mid cap della Penisola nel 2020 è calato «solo» dell'11%. Nonostante ritardi e problemi nelle forniture appena il 15% è in crisi di liquidità


3' di lettura

Sono 3.500 e sono la punta di diamante dell’industria manifatturiera italiana. Medie aziende con 50-500 addetti che rappresentano il 20% del valore aggiunto di tutta la manifattura, che sono più produttive delle aziende analoghe di altri Paesi e non si sono perse d’animo con il dilagare del virus.
Quelle con 50-250 addetti, in particolare, vantano una produttività addirittura superiore del 29% alla produttività delle cugine tedesche.
È confortante l’immagine che emerge di questa categoria di imprese...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti