Le novità

Le novità


default onloading pic
(alexandro900 - Fotolia)

1' di lettura

Imperammortamento
Tre aliquote dal 150 al 50%
Proroga per il 2019, con coda a tutto il 2020 per le consegne dei beni previo acconto del 20%. La maggiorazione sarà del 150% per investimenti fino a 2,5 milioni, del 100% tra 2,5 e 10 milioni e del 50% tra 10 e 20 milioni. Resta invece al 40% la maggiorazione per i software.

Bonus ricerca
Beneficio dimezzato

L’aliquota di agevolazione resta al 50% solo per alcune tipologie di spesa (ad esempio personale con lavoro subordinato), per altre scende al 25%. Il beneficio massimo concedibile per singola impresa scende da 20 a 10 milioni.

Nuova Sabatini
480 milioni fino al 2024

Per i finanziamenti agevolati della «Nova Sabatini» entrano 48 milioni per il 2019, 96 milioni per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023 e 48 milioni per il 2024. Confermata la riserva a favore degli investimenti «4.0».

Venture Capital
Fondo dei fondi: 110 milioni

Lo Stato potrà sottoscrivere speciali classi di quote o azioni di uno o più Fondi di venture capital attraverso un «fonfo dei fondi». Risorsse pubbliche per 30 milioni annui dal 2019 al 2021 e 5 milioni per ciscun degli anni dal 2022 al 2025.

Piano made in Italy
110 milioni in due anni

Al via un fondo finalizzato all’erogazione dei contributi ale imprese che partecipano al Progetto di interesse comune europeo sulla microelettronica: 460 milioni spalmati fino al 2024.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...