Il lancio

Le nuove Mappe di Apple arrivano in Italia. Ora ti dicono anche quando devi scendere dal bus

di Biagio Simonetta

La nuova versione delle mappe di Apple

4' di lettura

Le nuove Mappe di Apple arrivano (finalmente) anche in Italia. L'azienda di Cupertino ha annunciato il roll-out per il nostro Paese di uno degli aggiornamenti di iOS che avevano maggiormente entusiasmato al momento del lancio. Un po' perché l'integrazione con le altre app native di Apple (Foto, Messaggi, Calendario, Meteo e altro) diventa più performante, un po' perché il lavoro svolto dagli ingegneri del colosso californiano sembra veramente all'altezza. E non è un dettaglio. Da ormai qualche anno, infatti, Apple sta cercando di scardinare la leadership di Google Maps con la sua applicazione Mappe. E questo aggiornamento sembra un buon passo in avanti.

Oltre alla nuova mappa, ci sono molte funzioni che permettono agli utenti di navigare ed esplorare il mondo in modo anche divertente. La funzione Indicazioni Siri con linguaggio naturale (Siri Natural Language Guidance) offre indicazioni dal suono più naturale, ancora più facili da seguire, come “Al prossimo semaforo, svolta a sinistra”.

Loading...

La funzione Indicazioni per scegliere la corsia (Lane guidance) aiuta a evitare le svolte sbagliate e gli errori di direzione suggerendo agli utenti la corsia corretta prima di dover svoltare o prendere un'uscita.

La funzione controllo elettronico della velocità avvisa gli utenti quando si avvicinano agli autovelox e i semafori rossi lungo un percorso, con anche la possibilità di vedere sulla mappa dove si trovano.

Ma le nuove funzionalità riguardano anche le ZTL. Un po' tutte le grandi città di tutto il mondo, infatti, ormai usano le zone a traffico limitato per aiutare a ridurre il traffico nelle aree maggiormente congestionate, e ora Mappe permette agli utenti in Italia di vedere queste zone sulla mappa e di evitarle quando sono attive.

Gli utenti possono anche condividere un orario di arrivo previsto usando la funzione Condivisione dell'orario di arrivo, con familiari, amici e colleghi con un semplice tocco o chiedendo a Siri. Il destinatario può seguirne lo spostamento, e Mappe lo aggiornerà anche con una nuova stima dell’orario di arrivo del viaggiatore se si verifica un ritardo significativo.

E non è tutto. Con l'arrivo di iOS 15 (ormai è questione di giorni) una nuova funzionalità di Mappe consentirà ai passeggeri dei trasporti pubblici (anche in Italia) di trovare più facilmente le stazioni vicine e appuntare le linee preferite.

Mappe segue automaticamente il percorso selezionato sui mezzi di trasporto, avvisando gli utenti quando è quasi ora di scendere, e gli utenti possono anche tenerne traccia su Apple Watch.

Le informazioni in tempo reale sui trasporti forniscono orari dettagliati dei trasporti pubblici, orari di partenza in tempo reale, orari di arrivo, la posizione attuale di un autobus o di un treno in viaggio e i collegamenti di sistema per aiutare a pianificare il viaggio. Mappe include anche importanti informazioni in tempo reale come le interruzioni del servizio.

Inoltre, gli utenti possono segnalare in modo facile e sicuro un incidente, un pericolo o il controllo della velocità lungo il loro percorso semplicemente facendo sapere a Siri “C’è un incidente più avanti” o “C’è qualcosa sulla strada”. Gli utenti possono anche segnalare quando gli incidenti visualizzati sulla mappa sono stati risolti.

«Mappe di Apple è il modo migliore per esplorare e navigare il mondo, il tutto proteggendo la tua privacy. E siamo entusiasti di offrire questa esperienza a un numero ancora maggiore di utenti con il lancio di oggi. - ha detto Eddy Cue, senior vice president of Services di Apple - Abbiamo ricostruito le mappe da zero, con una migliore navigazione, dettagli più ricchi, informazioni più accurate per i luoghi, e funzionalità notevoli che solo Apple può offrire, tra cui “Guardati intorno”, “Indicazioni di Siri con linguaggio naturale” e altro ancora. Ora è più facile che mai per gli utenti in Italia trovare i luoghi che amano e raggiungere la destinazione in modo ancora più veloce e facile».

Altre funzioni di Mappe

Tra le altre funzioni integrate in questa nuova versione di Mappe, da segnalare le “Guide”, che forniscono una lista curata di luoghi in tutto il mondo dove mangiare, fare shopping e luoghi da esplorare; la lista è creata da una serie di fonti affidabili tra cui Louis Vuitton City Guides, Culture Trip e Lonely Planet. Le guide sono un ottimo modo per trovare destinazioni popolari, scoprire ristoranti ed esplorare nuove mete raccomandate da guide rispettate. Poi c'è “Flyover”, che offre un modo per vedere alcune delle principali aree metropolitane con viste 3D foto-realistiche e coinvolgenti.

Gli utenti possono spostare il loro dispositivo attraverso lo spazio per vedere una città dall’alto, o esplorare la città e i suoi luoghi simbolo in alta risoluzione facendo zoom, allargando per una panoramica, inclinando e ruotando.

Degne di nota anche le “mappe indoor” per aeroporti e centri commerciali permettono agli utenti di aprire semplicemente l’app Mappe e vedere a che piano si trovano, la posizione dei bagni e persino quali negozi e ristoranti sono aperti.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti