ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa parola al gestore

«Le opportunità da cogliere nell’universo dei corporate bond»

Per Mauro Valle (Generali Inv. Partners) a questi livelli le emissioni societarie hanno soglie di ingresso interessanti. Buone le prospettive delle banche nel nuovo regime di tassi. Più cautela sui settori sensibili al ciclo economico come le auto e le industrie pesanti

di Isabella Della Valle

(Leonid - stock.adobe.com)

3' di lettura

Il 2023 sarà anc+ora un anno colmo di incognite, nel frattempo le banche centrali continueranno a rialzare i tassi d’interesse almeno finchè l’inflazione non mostrerà un’inversione di tendenza, mentre tra le alternative di investimento in questo momento ci sono i corporate bond che presentano livelli di entrata interessanti, mentre in termini di aree geografiche un occhio di riguardo viene riservato all’Ungheria. Ecco in estrema sintesi le indicazioni di Mauro Valle, responsabile investimenti obbligazionari...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti