carriere

Le opportunità di lavoro per i laureati «umanisti»

di Alberto Magnani


default onloading pic
(designer491 - Fotolia)

3' di lettura

Da filosofia o lettere a consulenza per risorse umane, marketing e gestione del brand. I laureati in discipline umanistiche e della comunicazione, meglio se con un master alle spalle, possono reinventarsi in carriere che spaziano dagli uffici Hr alla comunicazione online. Il Sole 24 Ore ha registrato oltre 380 le posizioni in otto aziende, con contratti stabili e stipendi oltre i 30-40mila euro.

In cima alle rilevazioni spicca Randstad, la multinazionale olandese delle risorse umane che copre 39 paesi con i suoi servizi di ricerca e formazione lavorativa. Per il 2017 sono previste 250 assunzioni di account manager, figura trasversale che svolge funzioni in ambito commerciale-amministrativo e nel recruitment vero e proprio. Fra le 30 posizioni già aperte un career counselor per la sede di Padova e un training consultant in Emilia-Romagna. Ed è sempre di talenti che si occupa Mercer, società di consulenza per lo sviluppo del capitale umano, a caccia di sei risorse da assumere in Italia entro il 2017. I laureati in discipline umanistiche, come filosofia, saranno inseriti e formati nell’area Career con un tirocinio professionalizzante.

Spostandosi su fashion e cosmetica, la creatività dei neolaureati in comunicazione e pubbliche relazioni può fare breccia in marchi come Calzedonia, L’Oréal e Yoox Net-a-porter. Tra le 60 posizioni di Calzedonia in Italia, a fianco di ruoli più tecnico-amministrativi, spuntano profili ad hoc per esperti di comunicazione come creative&communication specialist (lo “sviluppatore” di idee creative per campagne pubblicitarie) e web specialist&digital Pr, una specialista per la diffusione dei contenuti di marketing digitale del gruppo.

L’Oréal, il brand francese di prodotti per la bellezza, cerca 30 talenti con opportunità per i profili umanistici e della comunicazione in alcuni settori ad hoc. Qualche esempio? Digital marketing, pubbliche relazioni e comunicazione, risorse umane, formazione ed educazione per il mondo delle vendite al dettaglio. I neolaureati con una vocazione per business e management, magari con qualche esperienza in curriculum, possono tentare anche la strada del Lab graduate program: un programma di 12 mesi che mette alla prova i candidati sul campo prima di inserirli con ruoli junior in azienda. Yoox Net-a-porter, gigante della moda online nato dalla fusione tra Yoox e Net-a-porter, seleziona 11 professionisti di marketing e comunicazione come editorial content team leader e un junior Pr&communications specialist, oltre ad esperti di Seo (il posizionamento sui motori di ricerca) e social media manager.

A proposito di formazione sul campo, le agenzie di consulenza digitale e comunicazione online vanno a caccia di risorse con un background umanistico per “trasformarli” in specialisti del web. L’agenzia We are social Italia sta cercando 15 risorse per ruoli innovativi come writer (lo “scrittore” di contenuti), paid media manager (realizzazione strategie), account executive, editor, art director, content specialist e Hr generalist (professionista delle risorse umane).

Webranking, società attiva da quasi 20 anni in servizi di consulenza digitale, cerca per le sue sedi di Correggio (Reggio Emilia) e Milano una decina di figure per comunicazione e marketing, Sem (attività di marketing attraverso i motori di ricerca) e commerciale. Senza dimenticare gli sbocchi sui canali televisivi: Fox Italia, divisione della rete tematica Usa, cerca risorse per stage nei settori digital e risorse umane, oltre a un coordinatore per le attività commerciali e creative (Ad sales&brand integration).

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...