Dal nodo prescrizione alla commissione banche, le 8 sfide per la maggioranza dopo la manovra

8/9Politica

Le sfide per la maggioranza dopo la manovra - Il nesso tra il nodo concessione e la Gronda

default onloading pic

Secondo il ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli la Gronda autostradale, ovvero il progetto da 4,2 miliardi di euro per alleggerire il traffico sul nodo genovese con una bretella di 65 chilometri, in gran parte in galleria, bloccato da 1 anno e 4 mesi potrebbe avere il via definitivo a gennaio. Ma le parole della ministra Dem sono state “frenate” a stretto giro dal sottosegretario M5S Roberto Traversi: «Senza la pronuncia del Governo sulla concessione ad Autostrade - ha avvertito - una linea condivisa sulla Gronda non sarà praticabile».

Nella sostanza c'è dunque una trattativa politica stretta tra il nodo della possibile revoca della concessione alla famiglia Benetton e l'infrastruttura ligure. Secondo il pentastellato, il procedimento avviato dal precedente Governo all'indomani del crollo del viadotto sul Polcevera che provocò 43 vittime sarebbe alle battute finali. Ma a frenare è, questa volta, De Micheli, che ha sottolineato come l'istruttoria sia ancora in corso.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...