20 anni del Parco marino PATRIMONIO UNESCO

Le spiagge di Formentera

di Lucilla Incorvati


default onloading pic

1' di lettura

Playa de ses Illetes
Indubbiamente la più bella dell'isola e tra le più conosciute al mondo per i suoi colori e la sua tipicità. Ses Illetes è parte del Parque Natural de Ses Salines ed è accessibile solo con biciclette o motorini elettrici. La parte più a nord, raggiungibile solamente a piedi, assicura un panorama davvero incontaminato. Il parco naturale esiste da 40 anni e ci sono oltre 200 tipi di uccelli diversi e una vastissima varietà di piante.

Formentera, 20 anni di patrimonio Unesco

Formentera, 20 anni di patrimonio Unesco

Photogallery35 foto

Visualizza

L'isola di Espalmador
Spiaggia a tratti rosa, mare incontaminato e pace sono alcune delle caratteristiche dell'isolotto a nord di Formentera, anticamente collegato all'isola con una sottile lingua di terra. Oggi raggiungibile via mare e anche a piedi, quando la marea lo consente. Espalmador è di proprietà privata e l'unica costruzione sull'isola è quella dei proprietari. E’ comunque possibile sbarcare sulla spiaggia e godersi qualche ora in uno dei tratti più autentici dell'arcipelago.

Platja de Migjorn
Lungo un percorso di sei chilometri si può passeggiare e ammirare la natura nel tratto più a sud dell'isola. La bella spiaggia de Migjorn si raggiunge attraverso un'unica strada sterrata e dal bagnasciuga è possibile scorgere in lontananza il faro di Cap de Barbaria. Come la maggior parte delle spiagge di Formentera il lungomare è ricco di dune formate da accumuli di posidonia e sabbia organica composta da piccolissimi frammenti di conchiglie.

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti