Dallo Studio alla Loggia d’onore, tutte le stanze delle consultazioni al Colle

4/5Politica

Le stanze delle consultazioni / La Sala degli arazzi di Lilla: precede lo Studio del Presidente


default onloading pic

Qui le delegazioni attendono prima di entrare nello Studio del presidente. Il nome della sala deriva dalla presenza sulle pareti di cinque arazzi tessuti nella città francese di Lilla all'inizio del ‘700. In origine la sala faceva parte dell'appartamento estivo dei papi. All'inizio dell'800, quando il palazzo fu occupato dal governo francese, la sala fu divisa in due stanze, una delle quali sarebbe dovuta servire come camera da letto di Napoleone Bonaparte. Ma al ritorno del papa al Quirinale dopo l'occupazione francese le due stanze create per Napoleone furono smantellate e fu ripristinato il volume originario della sala. Con la trasformazione del Quirinale in reggia dell'Italia unita la Sala degli Arazzi di Lilla fu utilizzata come camera da letto della regina Margherita. Le delegazioni entrano dalla Sala del Bronzino.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...