Alberghiero

Lefay si rinnova sul lago di Garda

L’investimento complessivo è pari a 13,5 milioni di euro, di cui 6,5 milioni appena realizzati e 7 milioni che saranno realizzati il prossimo anno nel primo trimestre

di Paola Dezza

1' di lettura

Aprirà il 25 marzo prossimo con una veste tutta nuova, dovuta all’ampia ristrutturazione delle camere e di alcune delle parti comuni. Il Lefay resort sul lago di Garda, a Gargnano, riapre dopo aver approfittato del periodo di chiusura per via della pandemia per darsi un nuovo look. Le camere sono state riviste con colori tenui e materiali del posto.
L’investimento complessivo è pari a 13,5 milioni di euro, di cui 6,5 milioni appena realizzati e 7 milioni che saranno realizzati il prossimo anno nel primo trimestre.

Il nuovo Lefay Resort & SPA

Il nuovo Lefay Resort & SPA

Photogallery10 foto

Visualizza

In quel periodo verranno rivisti i due ristoranti degli hotel e sarà ampliata la Spa con anche una zona solo per i clienti adulti. L’hotel è immerso in 11 ettari immersi tra dolci colline e terrazze naturali di boschi e uliveti da cui si gode una meravigliosa vista sul lago.
La Spa è una eccellenza nell’offerta di centri benessere italiani. Il resort è di proprietà della famiglia Leali. Alcide Leali ha scelto la strada del turismo di lusso aprendo prima l’hotel sul Garda e poi la struttura sulle Dolomiti, circondata anche da residenze private.

Loading...

«Annunciare il completamento di questa prima fase di restyling in un momento così difficile ci riempie di orgoglio e vuole essere un segnale di ottimismo – ha commentato Alcide Leali –. Nonostante le difficoltà che sta attraversando il settore del turismo, proseguiamo senza indugi la strada di una cultura di impresa innovativa e sostenibile, continuando a investire sulla qualità dei nostri asset e sulla motivazione e formazione delle risorse umane».


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati