cessioni

Lendlease rileva InTown (che sviluppa la futura sede di Saipem)

Gli australiani comprano per 23,45 milioni di euro i diritti edificatori di Spark One e Spark Two

di Paola Dezza


default onloading pic

1' di lettura

Risanamento vende a Lendlease la propria quota di partecipazione nella società InTown che sviluppa gli edifici Spark One e Spark Two, davanti alla sede di Sky che sempre Lendlease ha acquistato mesi fa.
Il contratto preliminare di locazione con Saipem, che qui avrà il suo headquarter, ha portato a compimento il processo congiunto con Lendlease di valorizzazione dei Lotti Sud, come previsto negli accordi di joint venture.

La controllata di Risanamento Msg, Milano Santa Giulia, proseguirà quindi le proprie attività di sviluppo, concentrandosi sulla parte nord del progetto Milano Santa Giulia. Qui una volta approvata la relativa Variante, sorgerà l’Arena, per la quale è stato scelto il nome PalaItalia, che ospiterà alcune gare delle Olimpiadi Invernali Milano Cortina 2026.
La cessione è stata realizzata per una cifra pari a 23,45 milioni di euro.
«Inoltre, a seguito della cessione della Quota Msg a Lendlease, quest’ultima è obbligata a far sì che InTown corrisponda a Msg il saldo prezzo pari ad euro 10.354.090, dovuto ai sensi del contratto di cessione di diritti edificatori stipulato in data 24 luglio 2019 tra Msg ed InTown» recita una nota.

«L’acquisizione di InTown – ha commentato Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europe di Lendlease – rappresenta un importante avanzamento dell’intero progetto di Milano Santa Giulia e per Lendlease in Italia. L’operazione ci permette di consolidare la nostra posizione nel business district e ivi replicare il nostro modello integrato di sviluppo, ove la realizzazione è accompagnata alla creazione di prodotti di investment & asset management»

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...