ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBorsa e difesa

Leonardo brilla a Piazza Affari, indiscrezioni su offerta a Esercito italiano con Iveco

La proposta sarebbe stata presentata insieme a Iveco Defence Vechicles, in una cordata italiana che potrebbe vedersela con la tedesca Rheinmetall

di Paolo Paronetto

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Sprint di Leonardo - Finmeccanica a Piazza Affari, facendo meglio di un FTSE MIB comunque positivo dopo l'esito del voto in Germania. I titoli del gruppo della difesa sono arrivati a guadagnare oltre 2 punti. Contribuiscono a mettere sotto i riflettori i titoli del gruppo, spiegano dalle sale operative, le indiscrezioni su un'offerta all'Esercito italiano per il programma Aics (Armored infantry combat system).

La proposta sarebbe stata presentata insieme a Iveco Defence Vechicles, in una cordata italiana che potrebbe vedersela con la tedesca Rheinmetall, che aveva manifestato il proprio interesse nel marzo scorso. Il programma Aics, secondo quanto riportato dagli analisti di Banca Akros, prevede l'acquito di 679 veicoli e il Governo ha già messo a budget 2,141 miliardi da qui al 2035. La notizia di un'offerta Leonardo-Iveco, concludono gli analisti, «è potenzialmente positiva, anche se per l'aggiudicazione ci potranno volere anni».

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti