PERSONAGGI

Leonardo Di Caprio, svolta sostenibile: «In Green We Trust»

«Nella battaglia per il clima, i politici hanno fallito», dice a “IL” Leonardo DiCaprio. La sua risposta? L’impegno personale. A partire dai film. E dalle due ruote

di Alessandra Mattanza


default onloading pic

1' di lettura

Un tempo, gli attori simbolo di Hollywood, i maschi alpha riferimento globale di stile, li vedevi fotografati – con la fidanzata di turno o meno – a bordo di auto o moto sportive. Oggi, qualsiasi scatto rubato in città li coglie cavalcare una bici. È solo un piccolo gesto, ma il pianeta si difende anche così, rendendo cool un modo di spostarsi – e di mostrarsi – diverso e sostenibile.

In testa a tutti, Leonardo DiCaprio, da tempi non sospetti grande attivista nella battaglia globale per la salvaguardia dell'ambiente e testimonial sincero del servizio di city bike di New York, tanto da essere stato da poco paparazzato con la fidanzata, la modella Camila Morrone, in giro per la città in perfetto stile due cuori e due biciclette. E non è la prima volta.

Ma Leo, come lo chiamano gli amici, non si ferma a questo. Anzi, sempre da New York, in occasione del recente 2019 Global Citizen's Festival, che si prefigge di porre limite alla povertà estrema entro il 2030, si è espresso apertamente contro chi ha attaccato – più o meno frontalmente – la sedicenne attivista svedese Greta Thunberg dopo il suo discorso all'United Nations Climate Action Summit, primo tra tutti Donald Trump: «Bisogna combattere in prima linea. E coloro che sono al potere, ai vertici politici del governo, e ignorano sia il problema sia le giovani generazioni che cercano di agire e cambiare le cose, non dovrebbero stare in quella posizione».

PROSEGUI LA LETTURA SU IL MAGAZINE

ALTRI ARTICOLI
DiCaprio si innamora della Formula E e produce un documentario

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...