industria digitale

Leonardo e Aruba insieme per il cloud sicuro e made in Italy

Le due società hanno annunciato una partnership per sviluppare e commercializzare soluzioni cloud per imprese e istituzioni del mercato italiano ed europeo

(AdobeStock)

1' di lettura

Il cloud provider italiano Aruba e Leonardo hanno annunciato una partnership per commecializzare soluzioni cloud sicure, rivolte a imprese e istituzioni del mercato italiano ed europeo.

La nuova offerta integra i servizi di sicurezza cyber di Leonardo con il cloud di Aruba ed è dedicata a grandi aziende e organizzazioni, Infrastrutture Critiche Nazionali (CNI), Pubblica Amministrazione e istituzioni del comparto Difesa.

Loading...

Obiettivo della collaborazione è proporre, tramite una filiera completamente italiana, delle soluzioni cloud altamente affidabili, scalabili e ad elevate prestazioni, sicure in termini di protezione dei sistemi e con la garanzia della sovranità del dato.

«L’accordo con Aruba rafforza ulteriormente la distintività della nostra offerta, valorizzando la filiera nazionale per la protezione dei dati più sensibili dei nostri clienti e potenziandola grazie anche alla sinergia con i Leonardo Labs e con il supercalcolatore davinci-1 che abbiamo di recente presentato», ha commentato Tommaso Profeta, Managing Director della Divisione Cyber Security di Leonardo.

«Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Leonardo - ha aggiunto il ceo di Aruba Stefano Cecconi - come partner di questo progetto tutto italiano che mira a dare risposta alle esigenze sempre crescenti della Pubblica Amministrazione e delle imprese in termini di prestazioni, affidabilità, protezione e sicurezza dei sistemi che custodiscono i loro dati».

La partnership è già operativa, con diversi progetti avviati e pronti a entrare nella fase di sviluppo ed esercizio. Sia Leonardo che Aruba sono membri di Gaia-X, l’iniziativa lanciata dalla Commissione europea per lo sviluppo di un cloud europeo.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti