ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAerospazio

Leonardo ai massimi da 2 anni a Milano grazie a cessione di Ges in Usa

La società ha stimato il closing nella seconda parte del 2022 e confermato la guidance di indebitamento netto di 3,1 miliardi di euro a livello di gruppo a fine 2022

di Andrea Fontana

(ANSA)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Leonardo allunga sopra 9 euro a Piazza Affari e ai massimi da due anni, facendo meglio del FTSE MIB, grazie all'accordo per la cessione negli Stati Uniti delle attività Global Enterprise Solutions, fornitore di comunicazioni satellitari e appartenente alla controllata Drs. Il gruppo aerospaziale ha annunciato di aver firmato una intesa vincolante con il gruppo lussemburghese di telecomunicazioni satellitari Ses per vendere Global Enterprise Solutions a fronte di un corrispettivo di 450 milioni di dollari. La società ha stimato il closing nella seconda parte del 2022 e confermato la guidance di indebitamento netto di 3,1 miliardi di euro a livello di gruppo a fine 2022.

Secondo gli analisti di Banca Imi, il prezzo pattuito è superiore alle previsioni e per questo, anche se il management ha mantenuto invariata la guidance sull'indebitamento, la casa di investimenti ritiene che il completamento della cessione possa avere un impatto positivo sul titolo valutabile in 0,50 euro a fronte di un target di prezzo di 10,7 attuale. Per Banca Akros, anche se i numeri di Ges non sono noti, i ricavi della divisione sono stimabili in circa 250 milioni di dollari: per il broker l'operazione è positiva per Leonardo e sembra evitare il ricorso ad aumenti di capitale da parte del gruppo mentre restano sul piatto le altre operazioni (l'ipo di Drs e la vendita di Oto Melara e Wass) in grado di portare liquidità in cassa.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti