ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’allarme

Disattivato congegno arrivato in busta a sede Leonardo, indagherà pool antiterrorismo

Sul posto sono intervenuti artificieri e polizia

(foto Ansa)

1' di lettura

Un pacco esplosivo è arrivato per posta presso la sede di Leonardo a Piazza Montegrappa a Roma. All’interno c’era anche polvere da sparo. Sul posto sono intervenuti artificieri e polizia. Il pacco, che sarebbe potuto esplodere, è stato disattivato dagli artificieri. L’edificio non è stato evacuato.

Pacco indirizzato all’amministratore delegato

Il pacco era indirizzato all’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo. Il mittente sembrerebbe essere quello di uno studio legale e gli investigatori stanno indagando. Leonardo ha una procedura di sicurezza sulla corrispondenza in arrivo, che viene attentamente verificata.

Loading...

Indagherà pool antiterrorismo

Verrà trasmessa nelle prossime ore in Procura una prima informativa della Digos in relazione al pacco esplosivo recapitato questa mattina alla sede di Leonardo a Roma. Dopo l’arrivo dell’incartamento si aprirà un fascicolo di indagine che molto probabilmente finirà all’attenzione dei pm del pool antiterrorismo


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti