SUV

Lexus RX, l’ammiraglia ibrida a «ruote alte» si aggiorna e arrivano Android Auto e Carplay

di Corrado Canali

default onloading pic


2' di lettura

È un leggero restyling quello che Lexus ha previsto per la sua ammiraglia a “ruote alte” che dopo il lancio fissato per il 30 giugno, sarà in vendita da settembre. Con un frontale e la coda ridisegnati, la RX aggiunge maggiore personalità all'offerta di stile e si allinea al resto della gamma con inediti dettagli già introdotti dai modelli più recenti di Lexus e in particolare le berline LC e le LS.

Le novità principali sono concentrate nella tecnologia. Lexus, infatti, introduce sulla RX anche un infotainment profondamente rivisto. Per la prima volta, infatti, il controller nella console centrale è abbinato anche alle funzioni touch sullo schermo. Inoltre, è prevista finalmente l'integrazione degli standard Apple CarPlay e Android Auto, inclusi i relativi assistenti virtuali. Al momento non sono state annunciate le novità previste per quanto riguarda il powertrain elettrico della ristilizzata Lexus RX.

Il suv disponibile solo nella versione ibrida sarà dotata di serie della più recente versione del Lexus Safety System+, il pacchetto di Adas che include il Pre-Collision Systrem, il Dynamic Radar Cruise Control con Lane Tracing Assist, il Road Sign Assist e l'head-up display. A questi si aggiunge la tecnologia Blade Scan Type AHS, al debutto, che gestisce gli abbaglianti con un sistema di specchi rotanti per identificare in maniera precisa elementi di pericolo sulla strada senza abbagliare le vetture che procedono nel senso opposto. Il sistema permette di migliorare drasticamente la visibilità di notte: un pedone può essere visto a 56 metri di distanza, contro i 32 metri di un impianto tradizionale.

Da aggiungere che per la versione a passo lungo sono previsti schienali con due regolazioni per la terza fila, dove sono stati guadagnati 95 mm di spazio aggiuntivo per le gambe grazie alle poltrone ridisegnate della seconda fila. Aggiornamenti anche per telaio e sospensioni, alla ricerca di un livello ancora maggiore in fatto di confort senza, tuttavia, sacrificare il piacere di guida.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti