AUTO ALLA SPINA

Lexus UX, debutta prima full electric del brand di lusso del Gruppo Toyota

Dopo che al Salone di Tokyo il costruttore aveva anticipato la sua visione del futuro elettrico, alla rassegna di Guangzhou il debutto di un modello pronto da subito per il lancio, la UX 300e, la versione elettrica dell'urban suv premium

di Corrado Canali


default onloading pic

1' di lettura

Debutta in Cina perché l'elettrico è di casa più di qualsiasi altro mercato al mondo, ma la prima elettrica di Lexus il brand di lusso del Gruppo Toyota, la UX 330e è pronta da subito a sbarcare anche in Europa, un mercato emergente per le auto a batteria e lo farà già nel corso dell'anno prossimo, prima ancora che sul mercato nazionale, visto che sarà in vendita in Giappone solo nel 2021.
Una scelta non certo casuale visto che proprio al Salone di Tokyo Lexus aveva lasciato intendere con un concept che l'offerta ibrida di Lexus sarebbe stata affiancata in tempi brevi anche da modelli a batteria.


Che nel caso della UX 300e sono agli ioni di litio da 54,3 kWh sistemate al di sotto del pianale per consentire un'autonomia di oltre 400 km. Per la ricarica l'auto si potrà utilizzare sia un sistema a corrente alternata da 6,6 kW o si potrà collegare alle colonnine a corrente continua da 50 kW.

Inoltre il motore elettrico della Lexus 300e è in grado di fornire una potenza massima di 204 cv e 300 Nm di coppia, dei numeri ideali per un utilizzo soprattutto nei centri urbani, il terreno ideale per la nuova UX 300e, ma non solo. Da definire, invece, tutto il resto, a cominciare dalle prestazioni della vettura, per arrivare poi ai prezzi neppure ipotizzati dal costruttore asiatico.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...