Accordi industriali

LG e Magna insieme sull’auto elettrica: operativa la joint venture. Apple car più vicina?

di M.Cia.

3' di lettura

LG Electronicse Magna International hanno firmato l’accordo di transazione che istituisce una joint venture tra le due aziende. La nuova società, che si chiamerà LG Magna E-Powertrain, ha sede a Incheon, in Corea del Sud e fonde la tecnologia del colosso coreano dell’elettronica (la divisione LG Chem produce anche batterie) con la capacità industriale di Magna, il più grande produttore di autoveicoli conto terzi.

Il sospetto è che dietro al patto Lg Magna possa esserci Apple e la Apple car. Qualche mese fa, secondo un report proveniente dalla Corea del Sud vorrebbe sfruttare la joint venture LG Magna.

Loading...

Le voci non furono mia confermate da Apple, ma arrivano proprio mentre l’industria tedesca sta facendo lanci a raffica sull’auto elettrica. Del resto Apple deve anche decidere cosa fare da grande, visto che la sua mega capitalizzazione non può probabilmente reggersi a lungo sul mercato degli smartphone in declino e dove con iPhone pur vendutissimo non sembra proporre più alcun elemento rivoluzionario.

LG Magna E-Powertrain, i vertici

A guidare la nuova società sarà il CEO Cheong Won-suk, con un'esperienza ventennale in LG che é stato recentemente vice presidente e capo di LG Vehicle component Solutions Company's Green Business. Prima di LG, Cheong ha trascorso quasi un decennio con Daewoo Motors R&D.Javier Perez, che lavora con Magna dal 2016, sarà il COO della nuova società e sarà responsabile della supervisione delle operations della joint venture. Perez porta a LG Magna e-Powertrain quasi 25 anni di esperienza nella produzione automobilistica e nel controllo di qualità, 18 dei quali trascorsi in Asia.La creazione della joint venture combina insieme la forza di Magna nei sistemi di propulsione elettrica e nella produzione automobilistica a livello mondiale con l'esperienza di LG nello sviluppo di componenti per motori elettrici e inverter. L'annuncio del team esecutivo di LG Magna e-Powertrain segna una tappa fondamentale per la società, che produrrà motori elettrici, inverter e caricatori di bordo e, per alcune case automobilistiche, i relativi sistemi di guida elettrica.

Le sinergie di pogettazione, ingegneria e produzione create da LG Magna e-Powertrain consentiranno a entrambe le aziende di reagire rapidamente alle tendenze del mercato e di capitalizzare il crescente spostamento globale verso l'elettrificazione dei veicoli. La nuova azienda svilupperà componenti di propulsione elettrica in grado di offrire alle case automobilistiche un portfolio scalabile, dalle soluzioni complete che consentono l'elettrificazione e la funzionalità, all'integrazione di software di gestione intelligenti e controlli dei nuovi sistemi di guida elettrica.

“La partnership con Magna permette a LG di aumentare la propria produzione globale, di raggiungere nuove opportunità di business e di offrire sinergie nell'approvvigionamento e nell'innovazione tecnologica,” ha detto il CEO Cheong.

“L'approccio integrato e collaborativo permetterà di soddisfare rapidamente i consumatori e di sfruttare la rapida crescita del mercato mondiale dei propulsori elettrici”.“Ci aspettiamo che il mercato dei motori elettrici, degli inverter e dei sistemi di guida elettrica veda una crescita significativa ora e nel 2030.

La nostra joint venture unisce esperti di Magna e LG per offrire un portfolio di soluzioni elettriche a livello mondiale,” ha detto il COO Perez. “Sfruttando le tecnologie esistenti, le capacità ingegneristiche e le presenze globali, LG Magna e-Powertrain cerca di realizzare progetti che aiutino le case automobilistiche a superare in anticipo alcune delle sfide più grandi per elettrificare la loro intera gamma di veicoli.”LG Magna e-Powertrain includerà più di 1.000 dipendenti negli Stati Uniti, in Corea del Sud e in Cina

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti