ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSoftware

Liberty Rider, arriva l'app che salva la vita ai motociclisti

In caso di incidente l'applicazione invia automaticamente una chiamata di soccorso

di Danilo Loda

1' di lettura

Liberty Rider è un’applicazione di sicuro interesse per tutti i motociclisti soprattutto quelli che amano spostarsi da soli su strade poco battute. Disponibile attualmente solo in Francia e in Italia e per smartphone Android e iOS, se rileva una caduta attraverso i sensori dello smartphone, avvisa in totale autonomia un servizio di soccorso. Dopo aver effettuato la chiamata di emergenza, sarà compito di un soccorritore chiamare lo smartphone del motociclista e, in caso di mancata risposta, una squadra di soccorso verrà inviata all'ultima posizione registrata. Per fare tutto questo l’applicazione utilizza l’infrastruttura di rete della compagnia assicurativa francese IMA (Inter Mutuelles Assistance).

L’app Liberty Rider può essere scaricata gratuitamente e utilizzata anche per funzionalità di navigazione GPS. Tuttavia, poiché tutto ha un prezzo, la funzione di chiamata di emergenza automatica è disponibile solo nel pacchetto premium, con un costo di 3,99 € al mese.

Loading...

Secondo le statistiche se i soccorsi sono prestati entro la prima ora da un incidente possono aumentare le probabilità di sopravvivenza fino all'80% e ridurre il rischio di lesioni gravi o danni permanenti del 68%.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti