ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSocial Network

Licenziamenti e inserzionisti in fuga: caos a Twitter. Musk: non avevo scelta

I dipendenti tagliati sarebbero 3.700. E mentre Musk denuncia il crollo delle entrate pubblicitarie «per colpa degli attivisti» i badge aziendali non funzionano più

di Biagio Simonetta

Aggiornato il 5 novembre 2022 alle ore 08:19

Twitter, al via class action ex dipendenti licenziati da Musk

3' di lettura

Elon Musk torna a parlare del brutale licenziamento del 50% dei dipendenti di Twitter. “Sfortunatamente non c’è scelta quando un’azienda perde oltre 4 milioni di dollari al giorno”, ha scritto sul social media il nuovo proprietario della compagnia di San Francisco sottolineando che a tutti coloro che sono stati cacciati “sono stati offerti tre mesi di stipendio”, come buona uscita, “che è il 50% in più di quello che è richiesto” dalla legge.

«Twitter ha avuto un enorme calo delle entrate, a causa ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti