Sport

Ligue 1: Balotelli espulso, ma il Nizza vince lo stesso

a cura di Datasport

2' di lettura

Il Nizza vince 1-0 a Lorient e scavalca momentaneamente il Paris Saint Germain portandosi da solo al secondo posto a -3 dal Monaco, fermato sull'1-1 dal Bastia nell'anticipo: a regalare i tre punti alla squadra di Favre è una rete di Cyprien al 15'. Serata da dimenticare per Balotelli che, schierato titolare, viene espulso al 68' probabilmente per avere detto qualche parola di troppo all'arbitro. Il Marsiglia batte 2-0 il Rennes al Velodrome.

Vittoria soffertissima del Nizza che, in dieci contro undici dal 68' per l'espulsione di Balotelli, resiste all'assedio finale del Lorient e torna a casa con tre punti pesantissimi che le consentono di avvicinarsi al Monaco e di restare in piena corsa per il titolo. Sembra una serata in discesa per la squadra di Favre che sblocca il risultato al primo vero affondo: Souquet dalla destra mette in mezzo per Cyprien che controlla e insacca con un potente diagonale di destro. La partita, però, cambia improvvisamente al 68': Balotelli, dopo un duro corpo a corpo con Zargo Touré, viene espulso dall'arbitro, il signor Chapron, che probabilmente sente qualche parola di troppo da parte di Super Mario e gli sventola in faccia il cartellino rosso. Nizza in dieci e Lorient all'assalto: finale rovente, ma Cardinale all'89' salva tutto bloccando sulla linea un colpo di testa a botta sicura di Waris.

Terzo successo casalingo consecutivo del Marsiglia che al Velodrome piega la resistenza del Rennes con due reti nella ripresa. In campo con Evra capitano, la squadra di Rudi Garcia colpisce subito una traversa con Payet ma nel primo tempo non riesce a trovare spazi. Gli ospiti però, che perdono per infortunio Chantome e Amalfitano, crollano nella ripresa. A sbloccare il risultato al 59' ci pensa N'Jie che, approfittando di un difettoso controllo di Baal, trafigge Costil con un destro al volo che si insacca sul primo palo. Molto bello anche il gol del raddoppio dell'Olympique: colpo di tacco di Sanson a smarcare Thauvin che dai venti metri lascia partire un sinistro beffardo che si insacca sotto la traversa per il definitivo 2-0 al 64'. Nelle altre partite successo casalingo dell'Angers che batte 1-0 il Nancy grazie a gol lampo di Bamba al 5'. Pesante vittoria esterna del Lille che si impone 1-0 a Caen: la squadra di Passi rimane in dieci al 63' per l'espulsione di Soumaoro, ma sei minuti più tardi trova il gol con un diagonale di El Ghazi. Finisce 1-1 Metz-Nantes: gli ospiti, in vantaggio al 68' con Rongier, vengono raggiunti al 91' da un rigore trasformato da Diabaté.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti