ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùfood & finanza

Lo chef Alain Ducasse apre a nuovi soci, il fondo Mirabaud entra nel gruppo "stellato"

Il mago dei fornelli, nel tempo diventato sempre più imprenditore, va in cerca di partner finanziari per lanciarsi nei food store (ma di alta gamma)

di Enrico Miele

default onloading pic
Lo staff del Ducasse sur Seine

Il mago dei fornelli, nel tempo diventato sempre più imprenditore, va in cerca di partner finanziari per lanciarsi nei food store (ma di alta gamma)


2' di lettura

Che non avesse voglia di restar fermo davanti alla crisi Covid l’aveva già dimostrato annunciando, nel piano del lockdown , l’apertura di due ristoranti a Kyoto. Ora lo chef pluripremiato Alain Ducasse , che nel 2005 è stato il primo ad avere contemporaneamente tre ristoranti insigniti di tre stelle Michelin, fa un passo avanti . Mentre il mondo si interroga su come far ripartire l’alta ristorazione, Ducasse va in cerca di partner finanziari per lanciarsi nei food store (ma di alta gamma).

Fondo Mirabaud nuovo socio dello chef stellato

Da qui la decisione di firmare un accordo con Mirabaud Asset Management in base al quale Mirabaud Patrimoine Vivant diventerà azionista di riferimento del gruppo Ducasse, al fianco dello stesso chef che resta però l’azionista di maggioranza. Fondatore e ceo dell’omonima società, Alain Ducasse con l’ingresso di nuovi soci punta così a lanciare il gruppo nel segmento della produzione e distribuzione: «Per anni – spiega lo chef stellato – mi sono dedicato alla ristorazione in tutte le sue forme. Grazie all’esperienza degli store La Manufacture de Chocolat e La Manufacture de Café e al supporto di Mirabaud Patrimoine Vivant, potrò sviluppare un’altra dimensione del food. Si tratterà ancora di offrire sapori autentici, ma questa volta nei negozi e non solo nei ristoranti».

Loading...

Obiettivo «prodotti alimentari ma di alta qualità»

«La Maison Ducasse Paris è uno dei fiori all’occhiello del lifestyle francese. Guidata da un celebre Chef nonché grande imprenditore, Ducasse Paris può diventare un brand di successo in tutto il mondo per i prodotti alimentari naturali e di alta qualità, un segmento in cui la Francia dovrebbe brillare» è la convinzione di Renaud Dutreil, head of private equity di Mirabaud Asset Management, che si concentra sul rilancio della ristorazione, non solo francese: «La sua visione del futuro è chiara, forte e convincente. Siamo molto orgogliosi di poter collaborare con Alain che, in questo periodo particolarmente difficile, dimostra che il futuro è in mano a coloro che osano, sono creativi e che credono nell’art de vivre francese».


(Il Sole 24 Ore – Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti