ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSerie A

Milan, lo scudetto ritrovato regala 27 milioni ma la Premier è lontanissima

Cifre golose per il calcio italiano ma che impallidiscono di fronte alla Premier League, il campionato più ricco e potente d'Europa e del mondo

di Simone Filippetti

Festa Scudetto Milan, Piazza Duomo invasa dai tifosi rossoneri

2' di lettura

Dopo un digiuno lungo oltre 10 anni, che nel mondo del calcio è un'era geologica, in una domenica di fine maggio del 2022, l'AC Milan torna a vincere lo Scudetto. Battendo il Sassuolo per 0-3, i rossoneri sono i nuovi campioni d'Italia, sfilando il titolo alla FC Inter.

La Serie A è ormai solo una questione da un angolo all'altro di Milano, dopo lo strapotere quasi decennale di Torino con la Juventus, da due stagioni entrata nel cono d’ombra da fine ciclo.

Loading...

Il premio della Serie A

Esultano milioni di tifosi in Italia nel mondo. A Casa Milan, la sede del club rossonero, il presidente Paolo Scaroni,Ivan Gazidis, più i manager Marco Patuano (ex Telecom Italia ed ex famiglia Benetton), Massimo Ferrari(direttore generale diWeBuild) eSalvatore Cerchionedel fondo londinese Blue Skye, più Gordon Singer del fondo Elliott Management (e forse anche il futuro proprietario americano Redbird) fanno i conti: arrivare primi in Serie A regala untesoretto da circa 27 milioni di euro. E' un bel gruzzolo, ma sono briciole rispetto alla Premier League, il campionato di riferimento, dove il vincitore del torneo incassa più del doppio rispetto all'Italia: il Manchester City di Pep Guardiola, anch’esso vincitore all’ultima giornata, incamererà un assegno da 67 milioni di euro.

Ecco lo spaccato dei montepremi tra Italia e Regno Unito.

Serie A e Premier a confronto

In Italia lo Scudettoporta nelle casse del club vincitore una somma pari a 17 milioni di euro. E' il montepremi fissato dalla Lega Calcio: in totale, i primi tre classificati a fine campionato ottengono poco più di50 milioni di euro. Cifre golose per il calcio italiano ma che impallidiscono di fronte allaPremier League, il campionato più ricco e potente d'Europa e del mondo, onore che un tempo spettava proprio alla Serie A. Il club vincente porta a casa un premio di 44 milioni di sterline (52 milioni di euro, quanto tutte le prime 3 italiane). Il podio incassa in totale 150 milioni di sterline (quasi 180 milioni di euro).

Introito Uefa

Ai vincitori di Scudetto e Premiership vanno poi aggiunti i premi della Uefa per l'accesso alla Champions League, in base al meccanismo del cosiddetto market pool (condivisione dell'introiti di mercato): 15 milioni di euro per il campionato inglese; 10 per la Serie A. Per avere un'idea dell'abisso che separa Italia e Inghilterra, la Premier League incassa 2,3 miliardi di sterline a stagione di soli diritti televisivi, a cui si aggiungono 1,6 miliardi da sponsor e diritti commerciali e altri 600 milioni di incassi allo stadio (esclusi biglietti e abbonamenti).


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti