Quotazioni Artisti

Lo svantaggio di ieri un’opportunità per gli artisti italiani


default onloading pic

1' di lettura

La posizione di svantaggio in cui si sono trovati gli artisti italiani contemporanei che lavorano con la pittura rispetto a quelli europei o americani, dovuta al lungo disinteresse del sistema nei confronti di questo mezzo espressivo, ha fatto sì che molti autori italiani che oggi per età potrebbero essere “mid-career” siano ancora per certi versi “esordienti”, una premessa che rende interessante il loro lavoro non solo da un punto di vista artistico, ma anche di mercato. Sul sito di ArtEconomy24 nella sezione “Quotazioni” abbiamo analizzato le opere dei sei artisti italiani contemporanei che lavorano con la pittura figurativa. Ogni opera, presentata con una scheda tecnica, è stata stimata attraverso i valori di gallerie e case d’asta al fine di spiegare al lettore le dinamiche del mercato. Ogni opera è un unicum e i valori sono determinati anche dalla reputazione dell’artista e dall’importanza della sua galleria. (M.A.M.)

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...