Nel Lodigiano

Logistica, lavoratori licenziati protestano e vengono assaliti: 9 feriti

Violenti scontri, stanotte, in una ditta di logistica di Tavazzano con Villavesco, nel Lodigiano, durante un presidio organizzato da lavoratori licenziati da un’altra ditta di Piacenza, la FedEx Tnt.

Scontri a presidio lavoratori della logistica, un ferito grave

1' di lettura

La Procura di Lodi ha aperto un’inchiesta sui violenti scontri che si sono svolti nella notte davanti ai cancelli della ditta di logistica Zampieri a Tavazzano, in provincia di Lodi. Un gruppo di lavoratori, licenziati da un’altra ditta di logistica di Piacenza, la FedEx Tnt, avevano organizzato un presidio di protesta ma sono nati degli scontri che hanno portato al ferimento di 9 persone, di cui una grave, ricoverata in coma a Pavia.
I fatti sono accaduti in via Orecchia, a Tavazzano con Villavesco, nel Lodigiano.

«Si tratta di persone - spiegano fonti sindacali - che lavoravano alla FedEx Tnt e che, arrivati a Tavazzano hanno trovato persone, che si ritiene possano anche essere guardie private, che li hanno assaliti anche con bastoni e taser». Alla fine degli scontri, nove persone sono state soccorse dai sanitari del 118, e per una di loro è stato ritenuto necessario il ricovero al policlinico di Pavia per un trauma facciale grave.

Loading...

Fatti non ancora chiari

C’è una doppia versione dei fatti su quanto accaduto stanotte, a Tavazzano con Villavesco, dove sono arrivati lavoratori della FedEx di Piacenza in presidio contro licenziamenti, che hanno impedito l’uscita dei camion dall’azienda di logistica Zampieri. “Ritengo ci siano state guardie private travestite da lavoratori che hanno assaltato i lavori che, tranquilli, stavano manifestando” ha detto dal sindacato SiCobas, Fulvio di Giorgio.

Dai primi accertamenti degli inquirenti che hanno sentiti i testimoni e proseguiranno con le indagini, gli scontri sarebbero stati dovuti al fatto che i dipendenti dell’azienda lodigiana volevano uscire dai cancelli liberamente.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti