Logistica

Logistics Capital Partners acquista un sito per uno sviluppo «last mile» a Torino

Acquisiti 6,4 ettari a Settimo Torinese. Il progetto prevede un magazzino logistico urbano last mile di circa 28.400 mq di area affittabile con affaccio diretto sull’autostrada A4 per un valore lordo di sviluppo (gross development value) pari a 25 milioni di euro

di Laura Cavestri

default onloading pic

I punti chiave

  • Il progetto
  • Investimento speculativo a caccia di tenant

2' di lettura

Nuova acquisizione in ottica last mile nella cintura torinese. Logistics Capital Partners – società specializzata nello sviluppo e gestione di strutture logistiche – annuncia l’acquisizione, con operazione fuori mercato, di 6,4 ettari a Settimo Torinese, in provincia di Torino. Il sito si trova a soli 10 km a est del centro di Torino e si affaccia direttamente sulla principale arteria autostradale A4 Torino-Milano-Trieste, per un valore lordo di sviluppo (gross development value) pari a 25 milioni di euro.

Il progetto

Il nuovo progetto sarà un magazzino logistico urbano last mile sviluppato in ottica speculativa, che comprende circa 28.400 mq di area affittabile cross-docking. La struttura, che può essere ulteriormente suddivisa per soddisfare le varie esigenze dei locatari e che punterà a ottenere una valutazione Breeam “Very Good”, è stata progettata sulla base delle più avanzate dotazioni energetiche in materia di sostenibilità ambientale, come la generazione di energia solare attraverso l’area del tetto e la raccolta e riciclaggio dell’acqua piovana.
Logistics Capital Partners ha già presentato la domanda di permesso di costruzione e prevede di consegnare la struttura completa entro la fine del 2021.

Loading...

Investimento speculativo a caccia di tenant

«Siamo entusiasti – ha commentato Andrea Benvenuti, managing director di Logistics Capital Partners – di avere avviato il nostro primo progetto speculativo in Italia, dopo aver cercato da tempo di individuarne l’ubicazione adatta nella cintura torinese. Data la vicinanza all’autostrada A4, oltre l’offerta limitata e l’elevata domanda di spazio logistico di grado A, l’immobile di Logistics Capital Partners a Settimo Torinese ha tutte le caratteristiche per essere richiesto da un’ampia varietà di tenant. Abbiamo presentato la nostra domanda di permesso di costruzione che ci consente di indicare già con certezza ai potenziali occupanti i nostri tempi di consegna». L’acquisizione di Settimo Torinese da parte di Logistics Capital Partners segue la costruzione di altri importanti strutture build-to-suit per clienti del calibro di Kering (Trecate) e Amazon (Torrazza, Vercelli e Cividate).  

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati