Cartech

LoJack KeyJack, arriva la custodia per proteggere la chiave dell'auto dalla clonazione

di Danilo Loda

1' di lettura


Uno degli ultimi sistemi utilizzati dai ladri d'auto per aprire e avviare la vettura senza nessun tipo di effrazione, è quello di clonare la chiave dell'auto, metodo conosciuto anche come “relay attack”. Questo sistema è molto diffuso in Europa, ma ultimamente si sta espandendo anche in Italia, dove spicca il 25% dei furti di SUV (oltre 4.600 episodi nel 2017) compiuti tramite un dispositivo tecnologico.
Per proteggere nella maniera più efficace la propria chiave dell'auto dal rischio di questi “cyber attacchi”, LoJack propone la “key e card protector” KeyJack. Questa non è altro che una semplice custodia, ma prodotta con materiali altamente innovativi che si che si ispirano alla “gabbia di faraday”, e che non permettono ai malintenzionati di accedere a distanza, tramite sofisticati apparecchi, ai codici presenti nella propria smart key.
La custodia, per le sue potenzialità, può essere utilizzata anche per proteggere le carte di credito, anch'esse esposte alla clonazione “da remoto” .

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti