camera della moda

Londra premia Armani per meriti «eccezionali»

Il massimo riconoscimento della camera della moda britannica in occasione dei Fashion Awards «per l’eccezionale contributo offerto all’industria della moda globale, per la sua creatività, la sua visione di uno stile senza tempo e per l’attenzione ai dettagli, qualità che sono state fonte di ispirazione per molti nel settore»

di Giulia Crivelli


default onloading pic

2' di lettura

Outstanding: un aggettivo inglese invidiato persino dai tedeschi, maestri delle parole composte. Letteralmente, indica qualcosa di talmente eccezionale da porsi all’esterno di tutto il resto, perché il confronto non è possibile. È un significato molto sottile, va oltre l’idea di superiore o maggiore. Si chiama proprio Outstanding Achievement Award il premio ricevuto lunedì sera da Giorgio Armani, in occasione degli annuali Fashion Awards del British Fashion Council, la camera della moda britannica.

L’ente, per intenderci, che può permettersi di invitare la Regina Elisabetta alle sfilate delle fashion week di Londra e di avere l’onore della sua presenza, magari facendola sedere accanto ad Anna Wintour, zarina della moda globale, direttore a vita di Vogue America e, last but not least, di origini inglesi.

I Fashion Awards incoronano Bottega Veneta,  Armani  e Moncler

I Fashion Awards incoronano Bottega Veneta, Armani e Moncler

Photogallery66 foto

Visualizza

La cerimonia si è svolta alla Royal Albert Hall di Londra e Armani – recita la motivazione completa – è stato premiato «per l’eccezionale contributo offerto all’industria della moda globale, per la sua creatività, la sua visione di uno stile senza tempo e per l’attenzione ai dettagli, qualità che sono state fonte di ispirazione per molti nel settore».

Fondatore e saldamente alla guida, come amministratore delegato e presidente, di un gruppo da 2,1 miliardi di fatturato, Armani sta vivendo un autunno di grandi soddisfazioni: il 14 novembre a Milano c’è stato un vero e proprio Armani Day. Accanto alla sfilata della collezione pre-fall, lo stilista-imprenditore ha presentato la sua prima collezione di alta gioielleria e ha inaugurato una mostra dedicata agli accessori.

Per la serata londinese Armani ha pensato a un doppio omaggio: ilprimo è stato la presentazione dell’ultima collezione di alta moda (Armani Privé). Dopo la sfilata, Julia Roberts e Cate Blanchett, da sempre legate allo stilista da un rapporto di amicizia e stima, gli hanno consegnato l’Outstanding Achievement Award e svelato il secondo omaggio,la performance a sorpresa dell’amico di lunga data Eric Clapton, che ha cantato e suonato due delle sue canzoni più famose, Layla e la struggente Tears in Heaven. Ospiti internazionali si sono uniti a Giorgio Armani e alla nipote Roberta e concluso la giornata all’Harry’s Bar.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...