energia

Luce e gas, ecco il portale per confrontare tutte le offerte

di Celestina Dominelli


default onloading pic
(Flavia Scalambretti / AGF)

3' di lettura

Tutte le offerte per la generalità dei clienti finali di piccole dimensioni su un unico sito web, oltre 3500 proposte. Da oggi è possibile grazie all’avvio dell’ultima fase del Portale Offerte, la piattaforma informatica realizzata e gestita da Acquirente Unico sulla base delle disposizioni dell’Autorità per l’energia, che consente di comparare le offerte luce e gas. Come previsto dalla normativa e dalla regolazione del settore, sul sito web partito a luglio scorso e consultabile all’indirizzo www.ilportaleofferte.it, saranno ora disponibili tutte le offerte esistenti sul mercato, incluse cioè quelle con condizioni contrattuali stabilite dal venditore sebbene nel rispetto di quanto fissato dall’Authority, nonché le offerte dual fuel, a prezzo fisso o variabile senza servizi aggiuntivi o a sconto rispettto ai prezzi di tutela o con sconti una tantum.

Uno strumento completo e trasparente
Fino a questo momento, infatti, il comparatore pubblico consentiva il confronto tra le sole offerte placet, vale a dire le proposte commerciali rivolte ai clienti domestici e alle piccole e medie imprese che contengono un prezzo determinato dal venditore, ma con condizioni contrattuali e struttura di prezzo definite dall’Autorità. La scelta del popolamento per fasi non è stata comunque casuale perché permette ai clienti finali di acquisire dimestichezza con lo strumento e di beneficiare di una partecipazione più consapevole al mercato.

Oltre 350o proposte commerciali da confrontare
Con l’aggiunta delle nuove offerte, il Portale cambierà anche veste grafica con l’obiettivo di garantire all’utente un affinamento dei risultati della ricerca attraverso la messa a disposizione di nuovi filtri con cui selezionare le offerte di interesse – per esempio, per tipologia di sconto, modalità di pagamento, presenza di servizi aggiuntivi - e maggiori informazioni nelle schede di dettaglio relative alle offerte selezionate. A regime, come detto, il portale ospiterà oltre 3500 proposte fruibili inoltre come open data a garanzia della trasparenza. Il numero, però, è destinato a crescere con il progressivo completamento di questa ultima fase, ma anche a variare nel tempo coerentemente con la natura di strumento vivo del comparatore e le dinamiche concorrenziali del mercato.

Stangata d'autunno sulle bollette delle imprese: +10% elettricità e +30% gas

Come funziona il portale
Ma come funziona il portale offerte? Digitando l’indirizzo, il consumatore visualizza la pagina principale dove può accedere in modo immediato e semplice alle offerte disponibili e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Per la comparazione delle proposte, al cliente finale è richiesto di fornire alcune informazioni reperibili nella sua bolletta: dal consumo annuo di gas e/o energia elettrica al codice di avviamento postale (non tutte le offerte sono disponibili in tutte le zone del paese), dal consumo per fasce orarie (nel caso dell’elettricità) al livello di potenza installata. Tali informazioni permettono al consumatore, tramite l’algoritmo sottostante il Portale Offerte, di visualizzare le offerte disponibili nella zona dove è collocata la sua utenza e di ottenere per ciascuna offerta una stima della spesa annua cui andrebbe incontro scegliendo l’una o l’altra offerta.

Simulazioni di spesa per confrontare le offerte
Una volta individuate, le offerte sono ordinate da quella che presenta la spesa annua più bassa a quella con la spesa annua più elevata. Se il consumatore non riesce a reperire le informazioni richieste, il portale offre comunque una simulazione della possibile spesa annua del consumatore dopo aver richiesto informazioni relative, per esempio, al numero e tipo di elettrodomestici che ha in casa (lavastoviglie, lavatrice, frigo, pompa di calore etc) o alla zona geografica in cui è collocata l’utenza domestica o quella dell’impresa (la latitudine influenza la temperatura e quindi impatta sui consumi di gas o elettricità), e ancora alla composizione del nucleo familiare.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...