Da Calvosa a Crisostomo, i volti nuovi delle partecipate

5/9Politica Economica

Luciano Carta, il generale appassionato di intelligence

default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

Nato nel Sulcis a Bolotana, 63 anni, generale di corpo d'armata della Finanza dal 2014, Luciano Carta lascia la direzione dell'Aise (Agenzia informazioni e sicurezza esterna) dove era stato nominato il 21 novembre 2018, prima vicedirettore dal 12 gennaio 2017. Liceo classico, sposato e plurilaureato, finanziere di razza fino a diventare capo di Stato maggiore al Comando generale Gdf, Carta ha le caratteristiche di molti sardi: rigoroso, riservato e tenace come pochi. E una passione per l'intelligence coltivata da sempre fino al massimo vertice istituzionale. Alla presidenza di Leonardo la sua nuova sfida con il patrimonio di un'esperienza cominciata con l'ingresso nell'Accademia della Finanza nel 1975. (Marco Ludovico)

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti