Economia Digitale

Luiss, in dieci giorni oltre 4mila classi virtuali. Al via 550 esami da remoto

L’ateneo scelto da Cisco come eccellenza nel mondo dell’e-learning. Per la prima volta darà la possibilità ai suoi studenti di svolgere oltre 550 prove intermedie da remoto.

default onloading pic

L’ateneo scelto da Cisco come eccellenza nel mondo dell’e-learning. Per la prima volta darà la possibilità ai suoi studenti di svolgere oltre 550 prove intermedie da remoto.


3' di lettura

Il boom di contatti, lo smartworking, le lezioni con i docenti collegati. Cisco Systems si occupa di tecnologia di rere e nelle ultime due settimane ha registrato un picco di traffico in Italia pari al volume previsto nei prossimi due anni. Le sue piattaforme interattive hanno assicurato la prosecuzione del business e delle attività lavorative, seppur a distanza e in un contesto di lockdown totale. Oggi ha tenuto in incontro per raccontare alcune esperienze di successo. Tra queste è stata indicata l’università Luiss Guido Carli quale eccellenza del mondo del' e-learning. L’ateneo privato “ha garantito la continuità didattica grazie alle lezioni on line in modalità sincrona, ossia interattiva e live, assicurate dalla piattaforma Cisco Webex e che in soli 10 giorni dalla sua attivazione ha visto coinvolti oltre 7.000 studenti in 4.000 classi virtuali (25 lezioni in media al giorno) con quasi 31 milioni di collegamenti”.

Gli studenti, si legge in una nota, hanno avuto la opportunità di seguire in tempo reale le lezioni in diretta dei docenti collegati nella prima settimana dalle aule del Campus e poi da casa. Luiss, infatti, ha garantito la totalità delle lezioni in modalità sincrona. E per la prima volta, l'Università darà la possibilità ai suoi studenti di svolgere oltre 550 prove intermedie da remoto.

Le lezioni a distanza in Luiss

Le lezioni a distanza in Luiss

Photogallery3 foto

Visualizza

Le lezioni online. Nella settimana dal 23 al 28 marzo tutte le prove, per la prima volta, verranno svolte tramite le piattaforme Luiss learn e exam.net, in combinazione con Cisco Webex, coinvolgendo quasi 9.500 studenti.
Per quanto riguarda le lezioni, sono state attivate oltre 4.000 classi per garantire la continuità della didattica generando, sempre grazie alla piattaforma digitale Cisco Webex, più di 31 milioni di connessioni, consentendo agli studenti non solo di seguire i corsi, ma anche di partecipare attivamente. Grazie agli strumenti di interazione digitale integrati nella piattaforma, i docenti hanno sorprendentemente registrato un coinvolgimento ed una interazione a volte maggiore delle lezioni in presenza fisica.

“Abbiamo fatto un passo in più – ha afferma il Direttore Generale della Luiss Giovanni Lo Storto – abbiamo scelto di non registrare le lezioni, ma di andare da subito live con tutti i docenti per non interrompere il rapporto in presenza, per quanto virtuale. Ho visto che gli studenti sui social stanno scrivendo: Luiss non si ferma. È vero, Luiss non si ferma, nessuna delle nostre vite si deve fermare”.

Le sedute di laurea online. Oltre alla didattica, anche le sedute di laurea si stanno svolgendo e si svolgeranno online. Fino al 3 aprile, infatti, nessun candidato ne professore può svolgere le discussioni di laurea in presenza. Con una media di 30 tesisti al giorno, saranno laureati a distanza quasi 400 candidati (questa settimana se ne laureeranno 45 e la prossima 120) tutti rigorosamente in collegamento web streaming da casa, compresi i membri della commissione esaminatrice che daranno da remoto, il voto finale. Per gli studenti rientrati nel proprio paese, e in particolare i laureandi cinesi tornati in Cina, i candidati presenteranno i loro lavori sempre online, via WeChat.

Inoltre, fra le novità più tecnologiche, da quest'anno, gli studenti, collegandosi ad un apposito link, potranno vedere e scoprire, comodamente da casa, tutta la Luiss, andando in giro per le sedi grazie al robot double, un automa che offre l'opportunità di vivere un vero e proprio virtual tour personale, a 360°, come fossero fisicamente presenti in Ateneo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti