il saldo

Lunedì ultimo giorno per pagare Imu e Tasi: il calcolatore a portata di clic

di Gianni Trovati

1' di lettura

Ultima chiamata per il saldo 2017 dell’Imu e della Tasi, che chiama all’appello entro il prossimo lunedì 16 dicembre circa 20 milioni di contribuenti e porterà nelle casse di Stato e Comuni poco meno di 10 miliardi di euro. Da quando si sono allontanate dall’abitazione principale (con l’eccezione delle 73mila che il fisco considera «di lusso»), le imposte locali sugli immobili sono uscite dal dibattito pubblico. Ma non dalle preoccupazioni dei contribuenti. Per aiutarli, Il Sole 24 Ore mette a disposizione, in collaborazione con l’Associazione degli uffici tributi degli enti locali (Anutel) il sistema che permette in pochi passaggi di calcolare il dovuto.

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL CALCOLATORE

Loading...

Non solo. Inserendo i propri dati, il sistema genera in automatico il modello F24 completo, con cui si può effettuare il pagamento in banca o in posta (oppure copiando il modello sui sistemi di home banking del proprio istituto). Per chi ha le credenziali di accesso, è possibile procedere anche tramite il portale dell’amministrazione finanziaria (www.agenziaentrate.gov.it).

Per chi vuole controllare le aliquote e i regolamenti del proprio comune sulla triade rappresentata da Imu-Tasi-Tari, poi, è disponibile il motore di ricerca realizzato in collaborazione con Bluenext

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL «CERCA-ALIQUOTE»

Nel motore di ricerca, registrandosi gratuitamente, ogni navigatore può consultare delibere e regolamenti di tre Comuni. Per i mille Comuni più grandi è disponibile anche un prospetto riassuntivo delle aliquote e delle tariffe per le diverse tipologie di immobili

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti