ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùI grandi marchi

Lusso più forte delle tensioni geopolitiche: primi segnali di ottimismo anche sul 2023

Le semestrali hanno battuto non solo le attese di mercato ma anche i valori pre Covid

di Giulia Crivelli e Monica D'Ascenzo

(AFP)

4' di lettura

I lockdown in Cina, il calo del turismo, l’inflazione e le tensioni per una possibile recessione non hanno intaccato i risultati dei grandi gruppi del lusso globale e delle società italiane. Il comparto, ancora una volta, riesce a battere le stime degli analisti e registra fatturati e redditività in crescita nel primo semestre del 2022, non solo rispetto agli ultimi due anni di pandemia, ma anche rispetto alla prima metà del 2019.

Le previsioni degli analisti e degli esperti per l'intero comparto ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti