ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùvenerdì lo sbarco a wall street

Lyft pronta all’Ipo con valutazioni superiori agli attesi 23 miliardi

di Marco Valsania


default onloading pic

2' di lettura

NEW YORK - Lyft si appresta ad arrivare a Wall Street superando le previsioni: indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal rivelano che il pricing del titolo, previsto giovedì sera con le azioni scambiate da venerdì mattina, dovrebbe avvenire oltre la forchetta ipotizzata tra i 62 e i 68 dollari. Il prezzo di sbarco dovrebbe rimanere sotto gli 80 dollari.

Se sarà così, la valutazione del gruppo di trasporto alternativo e “ride hailing” supererà i 23 miliardi di dollari, cifra che rappresentava il top sulla base della forchetta prestabilita. A trainare a rialzo il prezzo alla vigilia è stata la domanda particolarmente robusta da parte degli investitori.

Lyft, fondata sei anni or sono, nell’ultimo anno ha raddoppiato i ricavi a 2,2 miliardi. Una marcia che lefa vantare il terzo incremento alla vigilia di un’Ipo alle spalle di colossi quali Facebook e Google. L'azienda è pero anche reduce da un passivo stimato in 911 milioni di dollari. Questo, stando a S&P, è un record per una startup nei dodici mesi precedenti il collocamento. Nè Lyft ha pronosticato quando sarà in attivo. Facebook e Google erano arrivate in nero prima dell'Ipo.

Lo sbarco di Lyft dovrebbe essere seguito da quello della grande rivale Uber. Questa punta a una valutazione che potrebbe raggiungere i 120 miliardi di dollari, dopo che, in passati round di finanziamenti, era stata valutata attorno ai 76 miliardi. A dieci anni dalla nascita è pero' a sua volta in perdita, con passivi trimestrali da oltre 800 milioni mentre intensifica piani di espansione e diversificazione. Successivamente dovrebbe toccare a numerose altre società hi-tech, che hanno già rivelato piani per un collocamento azionario iniziale entro fine anno.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti