piante anti-inquinamento

M’illumino di meno: alberi in provincia di Lodi, simbolo di rinascita

Intervento green nel comune di Pieve Fissiraga, a 30 km da Codogno, dove Itelyum, il gruppo più importante in Europa per l’economia circolare, ha il suo quartier generale

(mintra - stock.adobe.com)

2' di lettura

“M'Illumino di Meno”, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, diventa simbolo di rinascita per Pieve Fissiraga, comune in provincia di Lodi, a soli 30 chilometri da Codogno, considerato l’epicentro dell’emergenza coronavirus in Italia. In collaborazione con Itelyum, gruppo più importante in Europa per l’economia circolare, che nel comune di Pieve Fissiraga ha il suo quartier generale, ha avviato il progetto “Uno, dieci, cento alberi”: 100 alberi selezionati per le loro caratteristiche purificanti e per la maggiore adattabilità al territorio, che saranno piantati in diverse zone del Comune. Da oggi 25 tra tigli selvatici, ciliegi e peri da fiore sono stati messi a dimora nel comune. E ne seguiranno altri.

Agevolazioni per i residenti che piantano alberi anti-inquinamento
L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Stefano Guerciotti ha previsto agevolazioni per i residenti privati che vorranno piantare queste tipologie di essenze nei loro giardini. Obiettivo rendere Pieve Fissiraga sempre più green. « Iniziamo - ha detto il sindaco - da un albero, simbolico, rispetto al quale ne seguiranno 10 e poi 100». Per rinverdire il comune sono state scelte specie vegetali arboree che contribuiscono alla sottrazione degli inquinanti presenti in atmosfera, come i Pm10.

Loading...

Un dono in linea con l’economia circolare
Il ceo di Itelyum Marco Codognola, ha sottolineato che si tratta di «un'iniziativa concreta e lungimirante per il territorio, donando alberi che migliorano il territorio di cui anche noi siamo parte. Abbiamo scelto questa modalità perché si collega alla nostra mission di preservare, attraverso l’economia circolare, il capitale naturale e di valorizzare ogni tipo di risorsa grazie alla ricerca ed alla tecnologia utilizzata nei nostri impianti».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti