Social network

Macron chiede aiuto a due youtuber per far rispettare le regole anti-Covid

Il presidente francese ha coinvolto il duo Mcfly & Carlito, con oltre 6 milioni di follower nel loro canale sulla piattaforma video, per la lotta alla pandemia

Macron chiama due popolari youtuber francesi

Il presidente francese ha coinvolto il duo Mcfly & Carlito, con oltre 6 milioni di follower nel loro canale sulla piattaforma video, per la lotta alla pandemia


2' di lettura

Inaspettata trovata del presidente francese Emmanuel Macron per coinvolgere maggiormente i cugini d’Oltralpe verso il rispetto delle regole anti-Covid. Macron ha infatti deciso di coinvolgere nella lotta alla pandemia il duo Mcfly & Carlito, due videomaker francesi, classe 1986, che hanno debuttato nel 2013 creando il programma televisivo The Fat Show sulla tv L'Enorme e che ora hanno 6,25 milioni di iscritti su YouTube. I loro video hanno costantemente ben più di un milione di visualizzazioni e punte oltre i 15 e sono di tono umoristico: improvvisano giochi e scherzi con i loro follower e mantengono sempre un tono leggero e una buona dosa di ironia.

Mcfly & Carlito hanno ricevuto l'inaspettata chiamata del presidente della repubblica francese, Emmanuel Macron, che li ha invitati ad aiutarlo nella campagna di prevenzione del Covid. «Vi lancio una sfida - dice Macron in un video diffuso dai due youtuber - fate un video per spiegare nuovamente questi gesti, l'importanza di rispettarli, di non fare assembramenti, di non correre rischi, rispettare al massimo il lavoro a distanza. Fate questo semplice video e se raggiungete 10 milioni di visualizzazioni, prendo un impegno: venite a girare un video all'Eliseo... adesso tocca a voi». I due youtuber raccontano on line tutta l'incredulità che li ha colti, prima nel ricevere una telefonata del responsabile digitalizzazione dell'Eliseo (hanno pensato subito a uno scherzo). Poi, ancora di più, nel ricevere il video di Macron.

Loading...

Mcfly & Carlito hanno annunciato alla loro comunità di 6,25 milioni di follower di accettare la sfida lanciata dal presidente e propongono, se raggiungeranno l'obiettivo delle 10 milioni di visualizzazioni, di sottoporre a Macron una sfida ad “aneddoti”: ognuno, faccia a faccia, dovrà raccontare aneddoti realmente accaduti o di fantasia, l'avversario dovrà cercare di indovinare. Il loro video di presentazione, lanciato il 19 febbraio, dove si vede anche l’appello lanciato da Macron, in un giorno ha raccolto oltre 2,7 milioni di visualizzazioni. (f.s.)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti