moda & made in Italy

Maglioni scelti online e fatti a mano: a Padova nasce la maglieria smart

La startup Aldegheri realizza su misura i capi costruiti dai clienti con un configuratore online. Produzione affidata a esperti artigiani italiani

di Antonio Larizza

2' di lettura

Una maglieria nativa digitale, con alle spalle gli artigiani che hanno fatto grande il made in Italy nel mondo. Dall’idea di tre giovani soci, tutti under 35, in provincia di Padova è nata la startup Aldegheri: promette di produrre artigianalmente maglioni su misura, con caratteristiche uniche perché decise dal cliente attraverso un configuratore online. Tutto è personalizzabile: si può scegliere il tipo di filato, la trama, il colore, il taglio del capo e altri particolari tra un mix di 130mila varianti.

A confezionare i maglioni sono le mani di esperti artigiani italiani: un network di manifatturieri che lavorano per brand del lusso e che hanno deciso, durante il lockdown, di offrire lo stesso servizio direttamente all’utente. La startup Aldegheri è nata proprio per metterli in rete.

Loading...

L’esperienza di acquisto parte dalla scelta del tessuto: lana o cachemire composti totalmente da fibre naturali. Si passa poi alla scelta fra oltre 100 colori e fra le diverse trame del maglione, così come la caduta della spalla. Si procede poi con la personalizzazione del tipo di taglio del maglione, del collo, dei polsini. Infine, le misure: un video tutorial spiega come prenderle. I clienti indecisi, con dubbi o curiosità possono prenotare una videoconsulenza online: risponderà la co-fondatrice Priscilla Zamella, fashion consultant. «L’acquisto consapevole è la filosofia che ci guida – spiega Zemella –. Per questo abbiamo pensato alla videoconsulenza e garantiamo il diritto di resa entro 30 giorni se un qualcosa, a prova effettuata, non dovesse convincere».

Ma come è nata l’idea della startup? «Siamo partiti – racconta il socio Antonio Franchin, 34 anni – da un’osservazione: un servizio del genere, per la maglieria, non c’era, eppure veniva cercato e richiesto sul web dagli utenti. Inoltre, avevamo l’opportunità di appoggiarci ad artigiani italiani, esperti del settore. Abbiamo unito così le nostre esperienze per creare una piattaforma che permette, in pochi e semplici passaggi, di ordinarsi online un maglione fatto su misura, di alta qualità, a prezzi comunque accessibili».

Il valore aggiunto è poi dato dalla garanzia del made in Italy. «Sul mercato esistono brand – continua Franchin – che danno la possibilità di modificare prodotti già esistenti, non di costruirsi il proprio maglione in ogni particolare. Ma la maggior parte di questi brand è costituita da aziende con base in Paesi non propriamente riconosciuti come culle di storiche manifatture. Anzi, molto spesso i grandi marchi non producono direttamente, ma si affidano ad aziende terze dalla collocazione sconosciuta».

La startup padovana punta invece sulla tradizione italiana, a cominciare dal nome: una dedica a Enrico Aldegheri, il bisnonno “imprenditore-ispiratore” di Andrea Giavara, 33 anni, il terzo socio. «Per questo progetto – spiega Giavara – abbiamo voluto unire il meglio dal passato, il gusto del bello e l’esperienza tramandata dai nostri nonni, e il meglio dal presente, ossia le moderne tecnologie: “diavolerie”, come le avrebbe definite il mio bisnonno».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti